Linee Guida E-procurement

AgID emanerà le Linee guida per la realizzazione o l’adeguamento delle piattaforme telematiche secondo gli standard europei di interoperabilità 

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto di Funzione Pubblica del 12 agosto 2021 n. 148 che regolamenta le modalità di digitalizzazione delle procedure dei contratti pubblici, da adottare ai sensi dell’articolo 44 del Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (Codice dei contratti pubblici).

Ai sensi dell’art. 2 del Decreto, l’Agenzia per l’Italia Digitale definirà, con l'emanazione di apposite Linee guida - ai sensi dell’art. 71 del Decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (Codice dell’Amministrazione Digitale) - le regole tecniche secondo gli standard tecnici di interoperabilità definiti a livello europeo e nazionale, per la realizzazione - o l'adeguamento - delle piattaforme digitali per l’e-procurement in uso alle stazioni appaltanti per lo svolgimento delle attività connesse alle procedure di acquisto e di negoziazione dei contratti pubblici.

Le Linee guida di AgID chiariranno i principi generali esposti nel decreto, descrivendo per ciascuna fase del processo di e-procurement e per ciascun ambito di applicazione , il processo di funzionamento, i flussi scambiati, gli schemi dei dati e i ruoli dei soggetti coinvolti nelle procedure definendo inoltre le migliori pratiche nazionali ed europee al fine di garantire quell’“uniformazione tecnologica” in grado di favorire l'interconnessione e l'interoperabilità dei dati tra le piattaforme di e-procurement esistenti e tra queste e gli organismi di vigilanza e controllo. 

 

Confronto pubblico sulle regole tecniche

Si è svolto giovedì 31 marzo l’incontro organizzato da AgID per la definizione delle nuove regole tecniche delle piattaforme telematiche di e-procurement, secondo gli standard tecnici di interoperabilità definiti a livello europeo e nazionale.

Oltre 100 tra imprese, università, enti di ricerca, stazioni appaltanti e professionisti hanno partecipato al primo confronto pubblico per la definizione delle regole tecniche per la digitalizzazione delle procedure di appalto.

Qui il video della consultazione.

Venerdì 22 aprile, a partire dalle 10.30 in modalità remota, si è svolto il primo incontro “One to One” organizzato da AgID propedeutico alla definizione delle Linee Guida per la realizzazione o l’adeguamento delle piattaforme telematiche di e-procurement, secondo gli standard tecnici di interoperabilità definiti a livello europeo e nazionale.

Qui il video del "One to One".

Martedì 3 maggio si è tenuto il secondo incontro "One to One" con gli operatori di mercato sul tema Linee guida e-procurement.

Qui il video dell'evento.

Venerdì 13 maggio si è tenuto il terzo incontro "One to One".

Qui il video dell'evento.

Infine, si ricorda che gli operatori economici possono richiedere incontri One to One attraverso la casella eprocurement@agid.gov.it, indicando un riferimento di contatto del mittente, e che è possibile inviare ulteriori contributi scritti alla medesima casella. Tali contributi si intenderanno come conoscibili da chiunque e quindi pubblicabili sul sito di AgID in questa sezione del sito.

Per visualizzare ulteriori contributi andare alla sezione "Documentazione" in fondo alla pagina.