Cloud della PA

Il "Cloud computing" è un modello flessibile ed economico per la fornitura di servizi ICT che consente un accesso più agevole a risorse configurabili e condivise (fisiche di rete, di storage e di processo, servizi e applicazioni finali), grazie a tecnologie basate su internet. 

Il processo innovativo avviato con l'utilizzo del modello Cloud risulta particolarmente significativo per la pubblica amministrazione.

Grazie al cloud è possibile migliorare l'efficienza operativa e, nel contempo, raggiungere significative economie di scala per i costi di Information Technology.

In coerenza con gli obiettivi del Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica amministrazione, AgID ha il compito di definire un percorso evolutivo di un ambiente Cloud della PA omogeneo dal punto di vista contrattuale e tecnologico da implementare a seguito della razionalizzazione dei data center (link pagina data center).

Per il raggiungimento di tali obiettivi, AgID ha previsto, tra le altre attività, una specifica procedura di qualificazione di soluzioni di “Software as a Service” SaaS nell’ambito della strategia di evoluzione del modello Cloud della PA.

Tale procedura consentirà alle Amministrazioni di utilizzare, nell’ambito del Cloud della PA, soluzioni SaaS in possesso di un set minimo di requisiti comuni. A tale scopo verrà realizzato il catalogo di tutte le applicazioni SaaS disponibili per le PA che darà vita al marketplace delle soluzioni SaaS, per i servizi acquisibili dal mercato, secondo quanto previsto nelle Disposizioni per il procurement dei servizi SaaS per il Cloud della PA redatte da CONSIP.

A livello comunitario sono diversi i riferimenti al cloud computing nei documenti strategici (Digital Agenda for Europe, EU Cloud Initiative, eGovernment Action Plan 2011 - 2015) e nei principali programmi (programma ISA, 7°programma quadro di ricerca, programma CIP – ICT PSP). A ciò si aggiunge l'atto specifico della Commissione (Comunicazione COM 2012) 529 del 27.9.2012) espressamente mirato a utilizzare al meglio il potenziale del cloud computing in Europa.