Razionalizzazione del Patrimonio ICT

L’armonizzazione dei Data Center (CED) della Pubblica amministrazione è un’opportunità da cogliere e dalla quale non essere esclusi. Il Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica amministrazione affida ad AgID il compito di definire il Piano di razionalizzazione delle risorse ICT della PA, ovvero delle regole finalizzate a consolidare le infrastrutture digitali delle PA, in modo da ottenere maggiori livelli di efficienza, di sicurezza e di rapidità nell’erogazione dei servizi ai cittadini e alle imprese. A valle dei risultati del primo censimento del 2013 su 990 e della ricognizione effettuata nel 2016 da AgID, emerge l’importanza della razionalizzazione delle infrastrutture fisiche, anche dal punto di vista economico e di definire un percorso evolutivo che accompagni le PA stesse verso un utilizzo efficiente e flessibile delle tecnologie ICT. Tale percorso prevede due attività:

  • razionalizzazione dei data center della PA e consolidamento dei data center meno efficienti in centri selezionati;
  • studio e definizione del modello strategico evolutivo di cloud della PA da implementare a seguito della razionalizzazione descritta al punto precedente.