Web Analytics Italia

Web analytics Italia (WAI) è una piattaforma nazionale che consente alle amministrazioni di raccogliere e analizzare i dati statistici sul traffico dei propri siti e servizi digitali.

Ultimo aggiornamento
16-09-2021

 

Che cos'è WAI

Web analytics Italia (WAI) si basa su tre componenti principali:

  • un sistema di raccolta e analisi dei dati web basata sul software Matomo;
  • un portale di front-end che gestisce la registrazione e l'accesso all'infrastruttura dati;
  • un set di API per l'accesso ai dati da parte di applicazioni di terze parti (non disponibile in fase beta).

 

WAI consente di:

  • uniformare la raccolta di tali dati;
  • semplificare l'accesso alle statistiche sul traffico e sul comportamento degli utenti che usano siti e servizi digitali istituzionali;
  • fornire agli operatori della PA strumenti ad hoc per agevolare la comprensione di tali informazioni, con l'obiettivo finale di ottimizzare in maniera continua l'esperienza utente.

La piattaforma espone inoltre pubblicamente, e in maniera aggregata, alcuni dei dati che riguardano la fruizione dei servizi digitali della PA da parte dei cittadini.

 

I vantaggi di WAI

I principali vantaggi dell'utilizzo di Matomo per il settore governativo sono:

  • la proprietà del dato e il suo controllo totale;
  • l'assenza di lock-in tecnologico;
  • l'alta modularità e personalizzabilità della piattaforma;
  • l'assenza di sampling (campionamento).

 

Come partecipare

Per aderire a WAI è necessario che il referente di una PA presente su IPA avvii la procedura di registrazione del sito istituzionale, accedendo al portale tramite una identità SPID. La verifica di attribuzione del sito registrato alla PA aderente sarà di tipo "implicito" (ossia subordinata all'effettivo inserimento del codice di tracciamento nel sito).

Guarda il video nella pagina "come partecipare".