In consultazione fino al 6 settembre 2019 le Linee Guida per la realizzazione di un modello di R.A.O. pubblico

Data:

Obiettivo di queste Linee Guida è quello di permettere alle PA di effettuare l’identificazione delle persone fisiche, attività propedeutica al rilascio dell’identità digitale SPID da parte degli Identity Provider accreditati.

Le Linee Guida nascono dall'esigenza rappresentata dalle pubbliche amministrazioni interessate di incentivare l’uso di SPID per l’identificazione degli utenti dei propri servizi digitali.

 

Il documento è stato redatto da un gruppo di lavoro costituito da rappresentanti dell’Agenzia per l’Italia Digitale, del Team per la Trasformazione Digitale, dei Gestori di Identità Digitale (Identity Provider) e delle pubbliche amministrazioni interessate, in conformità con l’art. 71 del Codice dell'Amministrazione Digitale, "Regole tecniche".

 

Come partecipare alla consultazione

Le Linee Guida per la realizzazione di un modello di R.A.O. pubblico sono disponibili in consultazione pubblica fino al 6 settembre 2019 su Docs Italia e su Forum Italia