E-Procurement: l’11 dicembre in AGID il workshop nazionale ESPD

Data:

 

Appuntamento l’11 dicembre 2018 alle ore 11.00, nella Sala Pirelli di AGID, per il workshop “e-Procurement: Linee strategiche ed evoluzioni”, nel corso del quale verranno presentate le linee strategiche e illustrati i risultati del progetto “European Single Procurement Document” (ESPD) a pubbliche amministrazioni, piccole medie imprese e operatori interessati alle attività di acquisto e negoziazione nelle gare di appalto.

 

Il sistema nazionale di e-Procurement rappresenta una leva essenziale per lo sviluppo economico del Paese e la promozione del mercato unico.

Il progetto, finanziato dalla Commissione europea e coordinato da AgID, nasce con l’obiettivo di implementare il Documento di Gara Unico Europeo (DGUE) in formato strutturato XML al fine di stabilire un formato comune e interoperabile per tutte le amministrazioni aggiudicatrici e gli operatori economici operanti nel sistema degli appalti pubblici elettronici degli Stati membri, in conformità agli indirizzi di innovazione dei contratti pubblici dettati dalle Direttive europee 2014/25/UE, 2014/24/UE,  2014/23/UE e dal “Codice dei contratti pubblici” (Decreto legislativo n. 50/2016).

 

Tra i partner del progetto: l’Autorità Nazionale Anticorruzione, CONSIP, Intercent-ER, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Unioncamere. L’evento è occasione di confronto sull’adozione del DGUE elettronico, quale strumento per ridurre gli oneri documentali ed economici a carico dei soggetti partecipanti alle procedure di gara, facilitando così la partecipazione alle procedure di affidamento dei contratti pubblici, nell’ottica del Mercato Unico Europeo, e la semplificazione delle procedure di verifica da parte delle stazioni appaltanti.  

 

È possibile iscriversi all’evento entro le ore 12:30 dell’10 dicembre, inviando una mail all'indirizzo: eprocurement@agid.gov.it.

 

Approfondimenti

Progetto CEF ESPD 

Programma e-Procurement: Linee strategiche ed evoluzioni

 

Maggiori informazioni

Scrivi una mail a: eprocurement@agid.gov.it