3 anni di AGID: sfide, strategie e obiettivi della trasformazione digitale

Data:

“Il Paese che cambia passa da qui”. È con questa sfida che è iniziato il percorso di AGID verso la trasformazione digitale dell’amministrazione pubblica italiana.

Un percorso ispirato ad esperienze internazionali di grande prestigio, a Paesi che per primi hanno saputo fare dell’evoluzione dell’IT la leva per lo sviluppo economico e sociale, e iniziato con gli obiettivi designati con il documento “Crescita Digitale” fino ad arrivare alla strategia di trasformazione digitale del Paese, declinata operativamente nel Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica amministrazione 2017- 2019.

 

3 anni di AGID è il catalogo delle progettualità strategiche per la trasformazione digitale dei servizi pubblici italiani e del loro stato di avanzamento.

 

Il racconto per tappe e progetti del modello evolutivo dell'informatica pubblica italiana, che parte dal 2015, anno in cui sono state individuate le priorità progettuali e le attività previste dalla Strategia per la Crescita Digitale, il documento che definisce l’attuazione dell’Agenda Digitale Italiana.

 

Percorso proseguito nel 2016 con la definizione del modello evolutivo dell’IT Italiana con la definizione di regole, standard e piattaforme abilitanti per il digitale pubblico e nel 2017 quando il modello ha trovato applicazione operativa nel “Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione 2017-2019”, documento di indirizzo strategico e pianificazione economica, attraverso il quale i progetti abilitanti per la trasformazione digitale sono passati da una fase di start-up ad una fase pienamente attuativa.

 

Nel 2018 il percorso continua, AGID ha infatti dato il via ad una nuova fase della propria strategia. Per supportare le Regioni nella realizzazione della propria agenda digitale e per garantirne la coerenza con gli obiettivi nazionali, è stato creato un catalogo di strumenti e di competenze in grado di semplificare l’attuazione del Piano Triennale a livello locale.

Dopo una mappatura delle azioni del Piano richieste alle amministrazioni locali, AGID ha  costruito un catalogo virtuale, all’interno dell’Accordo Quadro con le Regioni” per supportare i territori nel proprio percorso di adeguamento.

 

Le sfide, le strategie e gli obiettivi destinati a semplificare il lavoro delle amministrazioni locali, grazie all’evoluzione del Piano Triennale, che da documento di indirizzo strategico ed economico, diventa strumento a supporto delle Regioni per la realizzazione delle proprie agende digitali, garantendo allo stesso tempo coerenza con gli obiettivi previsti della strategia nazionale.

 

Una saldatura pensata in un’ottica di continuità e rispetto delle autonomie; costruendo su quello che è già stato fatto, velocizzando le attività avviate e impostando quelle in partenza.

 

Approfondimenti

3 anni di AGID. Sfide strategie e obiettivi.