AgID: il racconto del 2017 e le priorità del 2018

Data:

Alcuni passaggi chiave dell’anno appena concluso e gli obiettivi del 2018, riassunti sul canale Medium dell’Agenzia per l’Italia Digitale.

Con l’approvazione del Piano Triennale per l'informatica nella Pubblica amministrazione, il 2017 declina un’impostazione strategica ampia, sinergica e funzionale per la strategia di crescita digitale del Paese; capace di tradursi in azioni ed obiettivi per l’informatica pubblica. È l’anno in cui AgID, insieme alle Regioni, ha iniziato a definire le tappe per l’attuazione del Piano sui territori e che si chiude con due importanti azioni:

Il 2017 ha rappresentato un importante passo avanti per SPID: è stato avviato il percorso europeo di pre-notifica che porterà SPID a divenire un’identità digitale europea. Sul fronte dei pagamenti, grazie all’avvio di SIOPE + si introduce uno standard unico a livello nazionale per il pagamento dei fornitori della PA e si completa la digitalizzazione del ciclo passivo dei pagamenti delle amministrazioni. Il 2017 è stato un anno, per AgID, di piccoli e grandi punti di svolta, che segna il percorso da intraprendere per una Pubblica amministrazione più semplice, digitale e competitiva.

Sul canale Medium, il direttore Antonio Samaritani fa il punto su alcuni temi nodali che andranno a caratterizzare il 2018. Dall’evoluzione del Cert-PA al lavoro fatto per la diffusione del PCP (pre commercial procurement). Fino al ruolo della Task force sull’Intelligenza Artificiale, che si occupa di studiare nel quotidiano gli elementi di una sfida, quella dell’Intelligenza Artificiale, che — come per l’avvento delle tecnologie agli inizi del XX secolo — incide trasversalmente sul settore produttivo, su quello politico e sociale tanto da segnare il passo rispetto all’organizzazione dei servizi pubblici, del lavoro, della quotidianità.

Accompagnamento, armonizzazione e accelerazione sono le parole che portiamo nel 2018. Una tripla A, AAA, un rating che premia chi genera valore, per fare in modo che il pubblico non arrivi con il fiato corto, senza soluzioni di fronte alle sfide di una società che cambia in fretta.

Approfondimenti

Il 2017 di AgID, una strategia all'unisono.

PA digitale: le priorità del 2018, di Antonio Samaritani.