In Emilia-Romagna accesso più semplice ai servizi online tramite SPID

Data:
Integrato il Sistema Unico di Identità Digitale a quattro tipologie di servizi regionali, accessibili ore tramite le credenziali SPID.

Da giugno 2016 è accessibile tramite SPID il Sistema Integrato dell’Edilizia Regionale (S.I.Ed.ER) dell'Emilia Romagna, che consente la compilazione e l’invio telematico di tutte le pratiche di trasformazione edilizia del territorio.

Il Sistema Integrato dell'Edilizia Regionale è ora un ambiente digitale che permette l’avvio di procedimenti edilizi, la consultazione dello stato delle pratiche e delle notifiche dei Comuni relative a tutta l'Emilia Romagna. Grazie all'accesso tramite identità digitale unica i comuni possono acquisire pratiche edilizie attraverso il Modello Unico Digitale per l’Edilizia (MUDE), possono aggiornare digitalmente l’Anagrafe Comunale degli Immobili e beneficiare di una riduzione dei costi e dei tempi di gestione della pratica edilizia.

Oltre al Sistema Integrato dell’Edilizia Regionale, sono accessibili tramite identità digitale unica anche la piattaforma che permette ai cittadini di effettuare pagamenti online, il sistema di accesso ai dati anagrafici e la rete wifi regionale, attiva grazie agli access point dislocati in luoghi pubblici.

Nuovi servizi online della Regione Emilia-Romagna continueranno ad essere integrati a SPID: dalla seconda metà di giugno ad esempio sarà possibile accedere agli appuntamenti presso l'anagrafe comunale della città di Reggio Emilia tramite identità digitale.