Sei nuove società nell'elenco dei conservatori accreditati

Data:
Sono sei le nuove società inserite dal 13 marzo 2015 nell'elenco dei conservatori accreditati, confermando il trend di sviluppo di un segmento di mercato strategico per la digitalizzazione della PA.

Cresce così il numero di soggetti che le PA possono contattare qualora decidano di affidare le attività di conservazione documentale all’esterno, soggetti che rappresentano anche un modello di riferimento anche per i privati che si possono rivolgere all’intero settore di mercato.