Gozi: "Agenda digitale priorità, useremo fondi Ue"

Data:

(ANSA) - ROMA, 30 OTT - "Stiamo lavorando perché l'agenda digitale diventi una grande priorità nel semestre europeo e per i prossimi 5 anni. In Italia vogliamo dedicare buona parte dei fondi europei, quindi buona parte dei 43 miliardi a disposizione, per l'innovazione digitale e per la copertura della banda larga su tutto il territorio nazionale entro il 2020". Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle Politiche europee, Sandro Gozi, in occasione dell'evento conclusivo della campagna europea eSkills for Jobs 2014, promosso a Roma dall'Associazione nazionale industrie informatica, telecomunicazioni ed elettronica di consumo (Anitec).

"Occorre accelerare verso un mercato unico digitale" europeo, ha sottolineato Gozi, "e quando sarà completato darà potenzialità di crescita alle imprese e all'occupazione". Per raggiungere l'obiettivo, ha aggiunto, "metteremo a disposizione nuove risorse" e "il piano di investimenti pubblici e privati di Juncker" ne è un esempio.