SPID: online il sito internet rinnovato

Data:

Nuova veste grafica e riorganizzazione dei contenuti per il sito del Sistema Pubblico di Identità Digitale    

È online con una nuova grafica accattivante e una più efficace content strategy il sito internet dedicato al Sistema Pubblico di Identità Digitale - SPID.

 

SPID fornisce a cittadini e imprese la chiave per accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti in modo semplice, veloce e sicuro attraverso una credenziale unica che si attiva una sola volta ed è sempre valida.

 

Prosegue anche la diffusione di SPID: ad oggi sono oltre 23 milioni le identità rilasciate. Tra gli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) si punta a far utilizzare l’identità digitale, per accedere ai servizi online, da almeno il 70% della popolazione italiana entro il 2026.

 

Obiettivo principale del nuovo sito spid.gov.it, sviluppato in ottica mobile first, secondo le Linee guida di design dei servizi pubblici, è continuare a fornire a cittadini, amministrazioni e aziende tutte le utili informazioni su SPID, attraverso un portale di facile navigazione e con contenuti puntuali e mirati a soddisfare le esigenze degli utenti. Arricchita con nuovi contenuti anche la sezione delle domande frequenti (FAQ) per rispondere a tutte le domande più frequenti su SPID. Usabilità e accessibilità sono alla base della progettazione del nuovo sito.

 

La revisione del sito SPID rientra tra le attività dell’Accordo di collaborazione fra AgID e il Dipartimento per la trasformazione digitale, per il supporto al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) e sottoscritto nel novembre 2020, che prevede anche il potenziamento del supporto ai fornitori di servizi per l’implementazione di SPID e ai cittadini e imprese sul funzionamento e le caratteristiche di SPID.

 

Il sito spid.gov.it si conferma quindi punto di riferimento per tutte le informazioni, con contenuti targettizzati per cittadini, aziende e pubbliche amministrazioni.