SPID: superati i 20 milioni di identità

Data:

Sicura, veloce, europea, nei primi tre mesi dell’anno è stata utilizzata più di 100 milioni di volte per accedere ai servizi pubblici online

Un crescente numero di cittadini ha attivato il Sistema Pubblico di Identità Digitale: le identità digitali rilasciate hanno infatti superato i 20 milioni, quasi 14 milioni in più rispetto allo scorso aprile.

 

Il tasso di crescita settimanale di identità rilasciate quest’anno è quasi triplicato, da 70mila alle oltre 200mila attuali, sostenuto anche dall’intenso lavoro dei gestori di identità, responsabili dell’attivazione e dell’accesso con SPID per i cittadini.

 

Con il rilascio delle identità aumenta anche l’uso. Nel 2020 sono state 144 milioni le autenticazioni ai servizi online di siti e app pubbliche. Solamente nei primi tre mesi del 2021 SPID è già stato utilizzato più di 100 milioni di volte. 

 

SPID, insieme alla Carta di identità elettronica (CIE), è una delle identità digitali che il cittadino può scegliere per utilizzare in qualsiasi momento i servizi online della Pubblica Amministrazione italiana.

 

Leggi il comunicato stampa