OT11-OT2: il catalogo delle esperienze si apre ai contributi delle Pubbliche amministrazioni

Data:

Le PA possono segnalare i progetti realizzati e in corso di realizzazione a valere sui fondi OT11-OT2 per il rafforzamento della capacità amministrativa e della digitalizzazione. Il catalogo nasce con l’obiettivo di condividere esperienze e best practice

Il catalogo delle esperienze OT11-OT2 si apre al contributo delle pubbliche amministrazioni centrali e locali.

 

Da oggi le PA possono segnalare al Comitato di pilotaggio gli interventi realizzati e in corso di realizzazione nell’ambito del ciclo di programmazione europea 2014-20 sui temi del rafforzamento della capacità amministrativa (OT11) e della digitalizzazione (OT2), affinchè se ne dia visibilità all’interno del catalogo.

 

Obiettivo del catalogo è quello di facilitare il confronto tra le amministrazioni e lo scambio di conoscenze, permettendo il riuso dei progetti e il trasferimento delle buone pratiche.

 

Il catalogo è realizzato senza alcuna finalità di valutazione e si alimenterà su base volontaria. Oltre a essere disponibili online, le esperienze raccolte potranno essere condivise in attività congiunte, seminari e visti di studio. Possono segnalare i progetti sia le amministrazioni regionali e centrali titolari degli interventi sia i soggetti beneficiari.

 

Approfondimenti:

 

Catalogo delle esperienze OT11-OT2

 

OT11-OT2 · Rafforzamento della CAPACITÀ AMMINISTRATIVA e DIGITALIZZAZIONE della PA