Progetto PELL: pubblicate le specifiche tecniche sull'illuminazione pubblica

Data:

È online la versione 1.0 delle specifiche tecniche sull’illuminazione pubblica definite nell’ambito del progetto PELL (Public Energy Living Lab).

Il documento, frutto di un partecipato percorso di consultazione, è stato elaborato da un apposito gruppo di lavoro ENEA-AGID e definisce il modello dati di riferimento relativo alle caratteristiche tecnico-costruttive, di manutenzione e di consumo dell’illuminazione pubblica.

 

Tra i principali obiettivi del documento quello di favorire una gestione efficiente ed efficace dell’infrastruttura di illuminazione pubblica nazionale, altamente strategica soprattutto nell’ambito del paradigma delle smart cities.

Gli oggetti territoriali contemplati nella versione 1.0 delle specifiche tecniche sono anche pubblicati e referenziati in apposito registro nel Sistema di Registri INSPIRE Italia, a sua volta relazionato con quello dei DBGT.

 

Public Energy Living Lab (PELL) è un sistema di gestione messo a punto dall’ENEA per monitorare e rendere trasparenti i consumi dell’illuminazione pubblica. Già in fase di sperimentazione in venti comuni italiani, PELL è stato inserito da CONSIP - la "centrale acquisti" della Pubblica Amministrazione - nella Convenzione "Servizio Luce 4" come strumento di monitoraggio della qualità del servizio di illuminazione pubblica.

 

L’attività è stata inserita anche, su proposta di AgID, nell’ambito del progetto pilota sull’energia dell’azione ELISE (European Location Interoperability Solutions for e-Government) del programma ISA2 della Commissione Europea.

 

Approfondimenti:

 

versione 1.0 delle specifiche tecniche sull’illuminazione pubblica

 

Sistema di Registri INSPIRE Italia