Registri INSPIRE, l’Italia entra a far parte della Federazione europea

Data:

Il sistema di registri INSPIRE Italia è entrato a far parte della Federazione europea dei registri INSPIRE.

L'obiettivo della federazione è di collegare e rendere accessibili, attraverso un punto di accesso centrale, tutti i registri che sono stati istituiti negli Stati membri a diversi livelli di amministrazione e nelle comunità tematiche per supportare l'attuazione della direttiva INSPIRE, che istituisce l’infrastruttura per l’informazione territoriale della Comunità europea.

 

I dati contenuti nel Sistema vengono così messi a disposizione di cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni europee che possono facilmente consultarli e utilizzarli per le proprie applicazioni.

 

Il sistema di registri INSPIRE italiano, gestito dall’Agid in collaborazione con Ispra e il Ministero dell’Ambiente e realizzato in coerenza con le disposizioni del Piano triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione, contiene un elenco aggiornato di registri relativi principalmente ai dati territoriali, ma è idoneo ad ospitare anche altri tipi di tassonomie che riguardano l’attività delle PA.

 

 

Approfondimenti:

 

Federazione europea dei registri INSPIRE 

 

Sistema dei registri INSPIRE Italia 

 

Direttiva europea INSPIRE 

 

Piano triennale