In vigore la Circolare sui benchmark per valutare le prestazioni CPU per le amministrazioni

Data:

Entra in vigore la Circolare n. 06/2017 dell’Agenzia per l’Italia Digitale sull’uso dei benchmark per la valutazione delle prestazioni delle CPU della Pubblica amministrazione. Il provvedimento è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 26 gennaio e sostituisce le precedenti Circolari CNIPA/CR/44 del 5 ottobre 2004 e CNIPA/CR/45 del 27 dicembre 2004.Firmata il 18 dicembre 2017 e intitolata nella versione italiana “Circolare inerente i benchmark di sistema per piattaforme desktop, notebook e tablet basati su S.O. Microsoft Windows” e nella versione inglese “Circular regarding system performance benchmarks for PCs Desktop, PCs Notebook, and PCs Tablet platforms based on O.S. Microsoft Windows”, la circolare contiene un insieme di raccomandazioni generali e tecniche (Allegato 1) – di validità biennale - con indicazioni tecniche generali sull’installazione e la corretta esecuzione dei benchmark e i valori di riferimento relativi alle diverse classi di test. L’allegato tecnico è aggiornato periodicamente da AgID.La Circolare è stata redatta dal Servizio “Studi e Ricerche” dell’Area Innovazione della PA, attraverso un confronto durato sei mesi con le principali industrie di settore (Intel, AMD, Dell, Acer, HP, Fujitsu, Lenovo, Asus, Acer),i produttori dei maggiori benchmark per le CPU (BAPCo, FutureMark) e la società Consip, stazione appaltante nazionale. Approfondimenti“Circolare inerente i benchmark di sistema per piattaforme desktop, notebook e tablet basati su S.O. Microsoft Windows” 

Circolare sui benchmark