Software di verifica

La verifica della firma digitale e la successiva estrazione degli oggetti firmati può essere effettuata con qualsiasi software in grado di elaborare file firmati in modo conforme alla Deliberazione CNIPA 21 maggio 2009, n. 45.

I produttori dei seguenti software rendono disponibili per il download i propri prodotti gratuitamente:

 La verifica della firma elettronica digitale può essere effettuata anche grazie ad applicazioni messe a disposizioni online rispettivamente da:

  • AgID - applicazione DSS per la verifica di firme europee
  • AndXor - verifica anche le firme PDF (PAdES) e le firme basate su certificati rilasciati da certificatori qualificati stabiliti nell'Unione Europea
  • Consiglio Nazionale del Notariato
  • Infocert - verifica anche le firme PDF (PAdES)
  • Postecom
  • DigitaSign Cloud - verifica anche le firme PDF (PAdES) e XAdES (XML), consente di aprire e verificare le Fatture PA con gli appropriati fogli di stile
  • Namirial - verifica anche le firme PDF (PAdES) e le firme basate su certificati rilasciati da certificatori qualificati stabiliti nell'Unione Europea

A livello europeo, la Commissione europea sta cercando di favorire il pieno riconoscimento dei documenti informatici sottoscritti nei diversi Stati Membri. A tal fine la Commissione ha reso disponibile il Digital Signature Service (DSS), un software di firma e verifica che può essere gratuitamente scaricato e utilizzato. Il software è reso disponibile dall'Agenzia per l'uso diretto degli interessati.

L'Agenzia per l'Italia Digitale non è responsabile per danni, perdite, malfunzionamenti o altri inconvenienti derivanti direttamente o indirettamente dall’uso dei suddetti prodotti.

Le società che intendono comunicare all’Agenzia per l’Italia Digitale ulteriori software di verifica possono scrivere a protocollo@pec.agid.gov.it.

Tag: firma digitale


Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna