Notizie AGID http://www.agid.gov.it/it/notizie/rss.xml?tipo_notizia=430 it Interoperabilità tra i sistemi regionali di FSE: online la versione 2.3 delle specifiche tecniche http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2022/09/09/interoperabilita-i-sistemi-regionali-fse-online-versione-23-specifiche-tecniche <span>Interoperabilità tra i sistemi regionali di FSE: online la versione 2.3 delle specifiche tecniche</span> <span><span>fabio.brocceri</span></span> <span>Ven, 09/09/2022 - 09:57</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-09-09T08:08:54Z">09/09/2022</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Sono disponibili nell'<a href="https://www.fascicolosanitario.gov.it/it/linee-guida-manuali-documenti-tecnici">area tecnica</a> del sito del <a href="https://www.fascicolosanitario.gov.it/">www.fascicolosanitario.gov.it</a> le nuove specifiche per l’interoperabilità tra i sistemi regionali di FSE nella versione 2.3. </p> <p> </p> <p>Le specifiche teniche sono frutto del lavoro congiunto dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) e del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) in accordo con il Dipartimento per la Trasformazione digitale (DTD) e Sogei e sono redatte in coerenza con il Decreto-Legge del 19 maggio 2020, n. 34 e la successiva normativa in merito al Fascicolo Sanitario Elettronico.  </p> <p> </p> <p>Queste si compongono di due documenti distinti:</p> <p>- Framework e dataset dei servizi base;</p> <p>- Affinity Domain Italia.</p> <p> </p> <p>Il primo documento mira a definire i principi, i processi, i servizi e i dataset dell’interoperabilità dei FSE regionali con l’Infrastruttura Nazionale per l’Interoperabilità (INI), mentre il secondo ne definisce l’Affinity Domain di riferimento.</p> <p> </p> <p> </p></div> Fri, 09 Sep 2022 07:57:56 +0000 fabio.brocceri 103853 at http://www.agid.gov.it Cloud della PA: Avviso n.1/2022 http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2022/08/12/cloud-pa-avviso-n12022 <span>Cloud della PA: Avviso n.1/2022</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Ven, 08/12/2022 - 10:24</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-08-12T08:31:07Z">12/08/2022</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Con riferimento alla Qualificazione delle infrastrutture digitali e dei servizi cloud per la Pubblica Amministrazione, il Direttore Generale di AgID ha firmato l’<a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/avviso_cloud_1_2022.pdf">Avviso n.1/2022</a> relativo alle modalità di conseguimento delle suddette qualificazioni e alla ulteriore proroga delle qualificazioni presenti nel Cloud Marketplace.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/cloud-pa" hreflang="it">cloud PA</a></div> </div> <div class="field field--name-field-repository-files field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Allegati</h3> <div class="field__items--custom"> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/avviso_cloud_1_2022.pdf">Avviso Cloud_1_2022</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> <div class="field field--name-field-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-08-04T12:00:00Z">04/08/2022</time> </div> </div> </div> </div> <br> </div> </div> </div> Fri, 12 Aug 2022 08:24:20 +0000 alessandro.staiti 103848 at http://www.agid.gov.it Regolamento eIDAS n. 910/2014: AgID adotta le Regole tecniche per i servizi di recapito http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2022/08/11/regolamento-eidas-n-9102014-agid-adotta-regole-tecniche-i-servizi-recapito <span>Regolamento eIDAS n. 910/2014: AgID adotta le Regole tecniche per i servizi di recapito</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Gio, 08/11/2022 - 12:00</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-08-11T10:02:36Z">11/08/2022</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Con la <a href="https://trasparenza.agid.gov.it/moduli/downloadFile.php?file=oggetto_allegati/22221824500O__O233+dt+dg+n.+233+09+ago+2022+adozione_regole+tecniche+per+il+servizi+di+recapito+certificato+qualificato+a+norma+eidas+policy+it+004+rev+antolini.pdf" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="https://trasparenza.agid.gov.it/moduli/downloadFile.php?file=oggetto_allegati/22221824500O__O233+dt+dg+n.+233+09+ago+2022+adozione_regole+tecniche+per+il+servizi+di+recapito+certificato+qualificato+a+norma+eidas+policy+it+004+rev+antolini.pdf">determinazione 233 del 9 agosto 2022</a> - visto il regolamento eIDAS n. 910/2014 e considerata l’opportunità, in tale contesto, di redigere regole tecniche ai sensi dell’art. 14-bis, comma 2, lett. a) del D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 e s.m.i. - AgID ha adottato le <a href="https://trasparenza.agid.gov.it/moduli/downloadFile.php?file=oggetto_allegati/22221824510O__ODocumento+finale+regole+tecniche+rem+versione+1.0+03.08.2022.pdf" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="https://trasparenza.agid.gov.it/moduli/downloadFile.php?file=oggetto_allegati/22221824510O__ODocumento+finale+regole+tecniche+rem+versione+1.0+03.08.2022.pdf">Regole tecniche per i servizi di recapito certificato a norma del regolamento eIDAS n. 910/2014 - Criteri di adozione standard ETSI - REM-Policy- IT 1.0</a>.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/eidas" hreflang="it">eidas</a></div> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/nodo-eidas-italiano" hreflang="it">nodo eidas italiano</a></div> </div> Thu, 11 Aug 2022 10:00:26 +0000 alessandro.staiti 103847 at http://www.agid.gov.it eIDAS: verso i servizi di recapito certificato qualificato http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2022/07/29/eidas-verso-i-servizi-recapito-certificato-qualificato <span>eIDAS: verso i servizi di recapito certificato qualificato</span> <span><span>fabio.brocceri</span></span> <span>Ven, 07/29/2022 - 11:05</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-07-29T09:06:56Z">29/07/2022</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Aggiornato alla versione 1.2 il documento “REM SERVICES - Criteri di adozione degli standard ETSI - Policy IT”</p> <p> </p> <p>A seguito alla pubblicazione dello <a href="https://www.etsi.org/deliver/etsi_en/319500_319599/31953204/01.02.01_60/">STANDARD EN 319 532-4 V1.2.1 (REM baseline)</a> il 9 maggio 2022, il gruppo di Lavoro coordinato da AgID, con la partecipazione attiva dei Gestori PEC, Uninfo e Assocertificatori, ha aggiornato nella versione 1.2 il documento “REM SERVICES - Criteri di adozione degli standard ETSI - Policy IT” recependone i contenuti.</p> <p> </p> <p>Il documento rappresenta il contributo della Community italiana per lo sviluppo di soluzioni di recapito certificato qualificato a norma eIDAS.</p> <p> </p> <p>Tale documento è corredato da <a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/documento_finale_gdl_rem_versione_1.2_28.07.2022_1.latest_version.zip">esempi</a> redatti da Santino Foti di Infocert relativi ai formati da adottare nelle comunicazioni.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/eidas" hreflang="it">eidas</a></div> </div> <div class="field field--name-field-repository-files field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Allegati</h3> <div class="field__items--custom"> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/documento_finale_gdl_rem_versione_1.2_28.07.2022_1.pdf">Documento finale REM</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> </div> </div> <br> </div> <div class="field__item"> <div class="file file--type-media-kit file--mimetype-application-zip file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/documento_finale_gdl_rem_versione_1.2_28.07.2022_1.latest_version.zip">File di esempi</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/zip"></div> </div> </div> <br> </div> </div> </div> Fri, 29 Jul 2022 09:05:02 +0000 fabio.brocceri 103844 at http://www.agid.gov.it Adozione delle Linee guida per i gestori di attributi qualificati http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2022/07/21/adozione-linee-guida-i-gestori-attributi-qualificati <span>Adozione delle Linee guida per i gestori di attributi qualificati</span> <span><span>glenda.gentili</span></span> <span>Gio, 07/21/2022 - 15:13</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-07-21T13:14:34Z">21/07/2022</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Con la <a href="https://trasparenza.agid.gov.it/archivio28_provvedimenti-amministrativi_0_123260_725_1.html">Determinazione n. 215/2022</a> AgID ha adottato le “Linee guida recanti le regole tecniche dei gestori di attributi qualificati”, a conclusione dell'iter previsto dall'art. 71 del CAD.</p> <p> </p> <p>Le Linee guida hanno lo scopo di definire i requisiti per la realizzazione dell’architettura dei gestori di attributi qualificati ai sensi dell’art. 1, comma 1, lett. m) del DPCM 24 ottobre 2014.</p> <p> </p> <p>Gli attributi qualificati arricchiranno le identità digitali SPID con informazioni certificate, permettendo così all'utente un accesso ancora più semplice ai sempre più numerosi servizi online.</p> <p> </p> <p>L’obbligo di applicazione delle Linee guida è a decorrere dal 31 ottobre 2022.</p> <p> </p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/spid" hreflang="it">spid</a></div> </div> Thu, 21 Jul 2022 13:13:17 +0000 glenda.gentili 103840 at http://www.agid.gov.it Approvato il Piano triennale per l'informatica nella PA 2021-2023 http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2022/05/20/approvato-il-piano-triennale-linformatica-nella-pa-2021-2023 <span>Approvato il Piano triennale per l&#039;informatica nella PA 2021-2023</span> <span><span>fabio.brocceri</span></span> <span>Ven, 05/20/2022 - 11:54</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-05-20T09:55:00Z">20/05/2022</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Con la pubblicazione nella <a href="https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2022-05-06&amp;atto.codiceRedazionale=22A02743&amp;elenco30giorni=true">Gazzetta Ufficiale del 6 maggio 2022</a> del Decreto del Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale del 24 febbraio 2022 è stato approvato il <a href="https://www.agid.gov.it/it/agenzia/piano-triennale">Piano triennale per l'informatica nella pubblica amministrazione 2021-2023</a>, lo strumento che promuove la trasformazione digitale del Paese e, in particolare, quella della PA italiana.</p> <p> </p> <p>L’aggiornamento 2021-2023 rappresenta la naturale evoluzione della precedente edizione, consolidando, in particolare, l’attenzione sulla realizzazione delle azioni previste e sul monitoraggio dei risultati e introducendo alcuni elementi di novità connessi all’attuazione PNRR e alla vigilanza sugli obblighi di trasformazione digitale della PA.</p> <p> </p></div> Fri, 20 May 2022 09:54:28 +0000 fabio.brocceri 103816 at http://www.agid.gov.it Online la versione 2 delle Linee guida Spid per minori http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2022/05/16/online-versione-2-linee-guida-spid-minori <span>Online la versione 2 delle Linee guida Spid per minori</span> <span><span>glenda.gentili</span></span> <span>Lun, 05/16/2022 - 14:43</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-05-16T12:45:36Z">16/05/2022</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>L’Agenzia per l’Italia Digitale, con <a href="https://trasparenza.agid.gov.it/archivio28_provvedimenti-amministrativi_0_123194_725_1.html">Determinazione n.133/2022</a>, ha adottato la versione 2 delle Linee guida per la fruizione dei servizi SPID da parte dei minori, che contengono alcune modifiche in merito al processo di rilascio dell’identità digitale.</p> <p> </p> <p>Due sono le principali novità:</p> <p>- al momento dell'identificazione, il gestore dovrà acquisire dal genitore anche una copia del documento di identità del genitore delegante, se presente, o altra documentazione attestante la non presenza dell'altro genitore;</p> <p> </p> <p>- il compimento della maggiore età, il neo maggiorenne dovrà dichiarare esplicitamente la volontà di dotarsi di una identità SPID senza più i limiti previsti in precedenza. Sino a che il neo maggiorenne non dichiari esplicitamente la propria volontà di continuare a usare la propria identità digitale, la fruizione dei servizi mediante SPID è totalmente preclusa.</p> <p> </p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/spid" hreflang="it">spid</a></div> </div> Mon, 16 May 2022 12:43:15 +0000 glenda.gentili 103814 at http://www.agid.gov.it AgID: online la Circolare esplicativa sul "Cloud della PA" http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2022/03/01/agid-online-circolare-esplicativa-sul-cloud-pa <span>AgID: online la Circolare esplicativa sul &quot;Cloud della PA&quot;</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Mar, 03/01/2022 - 10:06</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-03-01T09:07:00Z">01/03/2022</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>La nuova Circolare n.1 del 28 febbraio 2022 non sostituisce le precedenti Circolari AgID n. 2 e n. 3 del 2018, ma intende fornire agli operatori del settore, sia pubblici che privati, opportuni chiarimenti, indicazioni ed elementi informativi per una più agevole e univoca applicazione delle norme del Regolamento sul “Cloud della PA”.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/cloud-pa" hreflang="it">cloud PA</a></div> </div> <div class="field field--name-field-repository-files field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Allegati</h3> <div class="field__items--custom"> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/49_dt_dg_n._49_-_28_feb_2022_-_circolare_esplicativa_cloud_20220223.pdf">Determinazione AgID n. 49/2022</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> <div class="field field--name-field-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-02-28T12:00:00Z">28/02/2022</time> </div> </div> </div> </div> <br> </div> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/cloudpa_circolare_esplicativa_agid_220223.pdf">Circolare n.1 del 28 febbraio 2022</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> <div class="field field--name-field-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data</div> <div class="field__item"><time datetime="2022-02-28T12:00:00Z">28/02/2022</time> </div> </div> </div> </div> <br> </div> </div> </div> Tue, 01 Mar 2022 09:06:23 +0000 alessandro.staiti 103775 at http://www.agid.gov.it Documento informatico: modifiche al Regolamento sui servizi di conservazione http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2021/12/17/documento-informatico-modifiche-al-regolamento-sui-servizi-conservazione <span>Documento informatico: modifiche al Regolamento sui servizi di conservazione</span> <span><span>glenda.gentili</span></span> <span>Ven, 12/17/2021 - 11:46</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2021-12-17T11:08:43Z">17/12/2021</time> </div> </div> <div class="Prose string-long Abstract"> <p>È disponibile il testo modificato del Regolamento sui criteri per la fornitura dei servizi di conservazione dei documenti informatici emanato da AgID</p> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Con <a href="https://trasparenza.agid.gov.it/archivio28_provvedimenti-amministrativi_0_123066_725_1.html">Determinazione n. 629/2021</a> sono state approvate le modifiche al Regolamento che definisce i nuovi criteri per la fornitura del servizio di conservazione dei documenti informatici adottato con Determinazione n. 455/2021.</p> <p> </p> <p>Le modifiche riguardano in particolare la piattaforma tramite cui sarà possibile sottoporre la domanda di qualificazione da parte degli operatori del settore.</p> <p> </p> <p><strong>Documentazione</strong></p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/regolamento_sui_criteri_di_conservazione.pdf">Regolamento criteri di conservazione </a></p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/allegato_a_.pdf">Regolamento criteri di conservazione - Allegato A</a></p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/allegato_b_-_piano_di_cessazione_.pdf">Regolamento criteri di conservazione - Allegato B</a></p></div> Fri, 17 Dec 2021 10:46:52 +0000 glenda.gentili 103715 at http://www.agid.gov.it Aggiornato il documento REM SERVICES per i Servizi di recapito certificato qualificato a norma eIDAS http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2021/08/04/aggiornato-il-documento-rem-services-i-servizi-recapito-certificato-qualificato <span>Aggiornato il documento REM SERVICES per i Servizi di recapito certificato qualificato a norma eIDAS</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Mer, 08/04/2021 - 12:35</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2021-08-04T10:37:00Z">04/08/2021</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>A seguito della conclusione dei Plugtests ETSI, il Gruppo di Lavoro AGID ha integrato il documento REM SERVICES – Criteri di adozione degli standard ETSI – Policy IT, in una versione 1.1. La corrente versione recepisce le interazioni intervenute tra i partecipanti ai Plugtests, all’interno del Gruppo di lavoro AGID. Il documento è affiancato da un file in formato .zip che contiene esempi che hanno l’obiettivo di descrivere  l’intero ciclo di interscambio di tipo REM (in accordo alla REM baseline), partendo dal messaggio iniziale da inviare (l’"original message") fino alle due ricevute di avvenuta consegna nella mailbox dei rispettivi destinatari (le  REM ContentConsignment receipt).</p> <p> </p> <p>Per comodità sono fornite, oltre che allegate in ognuno dei REM message, le ERDS evidence come XML stand-alone.</p> <p> </p> <p>In attesa dei report ETSI sull’esito dei Plugtests, questo vuole essere un contributo propositivo per continuare il percorso verso i servizi di recapito certificato qualificato a norma eIDAS.</p></div> <div class="field field--name-field-repository-files field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Allegati</h3> <div class="field__items--custom"> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/rem_services_-_criteri_di_adozione_degli_standard_etsi_-_policy_it_1.1_29_luglio_2021_0.pdf">REM SERVICES - Criteri di adozione degli standard ETSI - Policy IT 1.1 [29 luglio 2021].latest_version</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> <div class="field field--name-field-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data</div> <div class="field__item"><time datetime="2021-08-04T12:00:00Z">04/08/2021</time> </div> </div> </div> </div> <br> </div> <div class="field__item"> <div class="file file--type-media-kit file--mimetype-application-zip file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/rem_services_-_esempi_criteri_di_adozione_degli_standard_etsi_-_policy_it_1.1_29_luglio_2021.latest_version.zip">REM SERVICES - Esempi Criteri di adozione degli standard ETSI - Policy IT 1.1 [29 luglio 2021].latest_version</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/zip"></div> </div> </div> <br> </div> </div> </div> Wed, 04 Aug 2021 10:35:50 +0000 alessandro.staiti 103653 at http://www.agid.gov.it Servizi di recapito certificato qualificato eIDAS http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2021/06/14/servizi-recapito-certificato-qualificato-eidas <span>Servizi di recapito certificato qualificato eIDAS</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Lun, 06/14/2021 - 11:55</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2021-06-14T10:04:00Z">14/06/2021</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Il Gruppo di Lavoro coordinato da AgID, costituito a settembre 2019, che ha visto la partecipazione costruttiva di alcuni dei Gestori PEC invitati, di Uninfo, e di Assocertificatori, ha rilasciato il documento “REM SERVICES – Criteri di adozione degli standard ETSI – Policy IT” che contiene la proposta di regole tecniche per i servizi di recapito certificato qualificato eIDAS compliance.</p> <p> </p> <p>Il documento è frutto del lavoro condiviso dal GDL e costituisce, al momento, il riferimento su cui implementare piattaforme conformi al regolamento eIDAS, basato sugli standard ETSI.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/eidas" hreflang="it">eidas</a></div> </div> <div class="field field--name-field-repository-files field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Allegati</h3> <div class="field__items--custom"> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/rem_services_-_criteri_di_adozione_degli_standard_etsi_-_policy_it_1.0_28_maggio_2021.pdf">REM SERVICES – Criteri di adozione degli standard ETSI – Policy IT 1.0 [28 maggio 2021]</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> <div class="field field--name-field-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data</div> <div class="field__item"><time datetime="2021-06-14T12:00:00Z">14/06/2021</time> </div> </div> </div> </div> <br> </div> </div> </div> Mon, 14 Jun 2021 09:55:37 +0000 alessandro.staiti 103633 at http://www.agid.gov.it Pubblicate le raccomandazioni AgID TLS e Cipher Suite http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2020/11/10/pubblicate-raccomandazioni-agid-tls-cipher-suite <span>Pubblicate le raccomandazioni AgID TLS e Cipher Suite</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Mar, 11/10/2020 - 11:43</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2020-11-10T10:45:00Z">10/11/2020</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Il documento, redatto di concerto con il Dipartimento per la trasformazione digitale del Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, fornisce un insieme di raccomandazioni sui protocolli di sicurezza e, in particolare, in merito al protocollo Transport Layer Security (TLS) e alle Cipher Suite.</p> <p> </p> <p>Data la continua evoluzione tecnologica e la possibile scoperta di nuove vulnerabilità, il documento sarà aggiornato periodicamente ed eventualmente verranno emanati specifici avvisi di sicurezza.</p> <p> </p> <p>Per maggiori informazioni: <a href="https://www.agid.gov.it/it/sicurezza/tls-e-cipher-suite" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="https://www.agid.gov.it/it/sicurezza/tls-e-cipher-suite">Raccomandazioni AGID - TLS e Cipher Suite</a></p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p><a href="https://trasparenza.agid.gov.it/archivio28_provvedimenti-amministrativi_0_122445_725_1.html" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="https://trasparenza.agid.gov.it/archivio28_provvedimenti-amministrativi_0_122445_725_1.html">Determinazione n. 471 del 5 novembre 2020 - Adozione delle Raccomandazioni AGID in merito allo standard Transport Layer Security (TLS)</a></p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/sicurezza-informatica" hreflang="it">sicurezza informatica</a></div> </div> Tue, 10 Nov 2020 10:43:11 +0000 alessandro.staiti 103108 at http://www.agid.gov.it Pubblicato in G.U. il comunicato sull'adozione delle Linee guida sul documento informatico http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2020/10/20/pubblicato-gu-il-comunicato-sulladozione-linee-guida-sul-documento-informatico <span>Pubblicato in G.U. il comunicato sull&#039;adozione delle Linee guida sul documento informatico</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Mar, 10/20/2020 - 14:01</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2020-10-20T12:05:00Z">20/10/2020</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Nella <a href="http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/10/19/20A05589/sg" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/10/19/20A05589/sg">Gazzetta Ufficiale n. 259 del 19 ottobre 2020</a> è stato pubblicato il Comunicato relativo all'adozione delle «Linee guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici»”.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/documento-informatico" hreflang="it">documento informatico</a></div> </div> Tue, 20 Oct 2020 12:01:59 +0000 alessandro.staiti 103075 at http://www.agid.gov.it Nuova versione del validatore INSPIRE http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2020/09/18/nuova-versione-del-validatore-inspire <span>Nuova versione del validatore INSPIRE</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Ven, 09/18/2020 - 13:50</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2020-09-18T11:55:00Z">18/09/2020</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Pubblicata dal Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea (JRC) la <a href="https://github.com/inspire-eu-validation/community/releases/tag/v2020.3" rel="alternate">nuova versione del validatore comune INSPIRE, 2020.3</a>, che sarà utilizzata anche per il Monitoraggio 2020 previsto per metà dicembre come da <a href="https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32019D1372&amp;from=EN" rel="alternate">Decisione di Esecuzione (UE) 2019/1372</a> della CE.</p> <p> </p> <p>Questa nuova versione include anche istruzioni migliorate per l'installazione locale della soluzione attraverso Docker.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/dati-territoriali" hreflang="it">dati territoriali</a></div> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/dati-pubblici" hreflang="it">dati pubblici</a></div> </div> Fri, 18 Sep 2020 11:50:34 +0000 alessandro.staiti 103047 at http://www.agid.gov.it Gli Obiettivi di Accessibilità – Report 2020 http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2020/08/07/obiettivi-accessibilita-report-2020 <span>Gli Obiettivi di Accessibilità – Report 2020</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Ven, 08/07/2020 - 13:14</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2020-08-07T11:20:00Z">07/08/2020</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Sono disponibili i dati del 2020 riguardanti gli Obiettivi di Accessibilità pubblicati dalle Amministrazioni che hanno aderito alla <a href="https://accessibilita.agid.gov.it/">piattaforma AgID</a> (6.920 su 22.114).</p> <p> </p> <p>Si conferma per il 2020 una buona adesione all'iniziativa da parte delle Scuole che hanno raggiunto una percentuale pari al 32%.</p> <p> </p> <p>Tra gli interventi che le Amministrazioni hanno scelto di realizzare emergono prevalentemente quelli rivolti al miglioramento dei siti web e delle app con particolare attenzione anche all'accessibilità di moduli e formulari.</p> <p> </p> <p>I risultati conseguiti consentono quindi di rilevare, sui dati raccolti da AgID, una maggiore consapevolezza relativa al tema dell’accessibilità e dunque a servizi digitali sempre più inclusivi.</p></div> <div class="field field--name-field-repository-files field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Allegati</h3> <div class="field__items--custom"> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/agid_obiettivi_accessibilita_-_31_luglio_2020_pdf.pdf">AgID - Obiettivi accessibilità Report 2020 </a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> <div class="field field--name-field-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data</div> <div class="field__item"><time datetime="2020-07-31T12:00:00Z">31/07/2020</time> </div> </div> </div> </div> <br> </div> </div> </div> Fri, 07 Aug 2020 11:14:51 +0000 alessandro.staiti 103021 at http://www.agid.gov.it Precisazioni sulla pubblicazione delle nuove linee guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2020/04/01/precisazioni-sulla-pubblicazione-nuove-linee-guida-sulla-formazione-gestione <span>Precisazioni sulla pubblicazione delle nuove linee guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Mer, 04/01/2020 - 11:48</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2020-04-01T09:55:18Z">01/04/2020</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>In merito all'avanzamento dell'iter di pubblicazione delle nuove Linee guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, è opportuno ricordare (ex art. 71 del CAD) che AgID adotta Linee guida <em>previa consultazione pubblica, sentite le amministrazioni competenti e il Garante per la protezione dei dati personali nelle materie di competenza, nonché acquisito il parere della Conferenza unificata. </em>Inoltre,<em> </em>la bozza delle Linee guida deve essere trasmessa alla Commissione europea per eventuali osservazioni sul testo, qualora il contenuto dovesse avere un impatto sul mercato interno dell’Unione europea ai sensi del Regolamento UE n. 1025/2012. </p> <p> </p> <p>Dopo aver esperito tutti i suddetti passaggi, come di prassi, AgID ha recentemente ricevuto dalla Commissione europea alcune osservazioni e prontamente ha provveduto a rispondere. Attualmente, l'Agenzia per l'Italia Digitale è in attesa di conoscere l'ultimo, definitivo parere della Commissione europea, senza il quale non può procedere alla pubblicazione delle Linee guida. Pertanto, le Amministrazioni destinatarie del Codice dell'Amministrazione Digitale in questo momento dovranno fare riferimento unicamente ai DPCM rintracciabili sul sito dell'<a href="https://www.agid.gov.it/it" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="https://www.agid.gov.it/it">Agenzia per l'Italia digitale</a>.</p></div> Wed, 01 Apr 2020 09:48:07 +0000 alessandro.staiti 102964 at http://www.agid.gov.it Interoperabilità PA europee: proposta AgID nel piano di lavoro 2020 del programma ISA² http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2020/01/29/interoperabilita-pa-europee-proposta-agid-piano-lavoro-2020-del-programma-isa2 <span>Interoperabilità PA europee: proposta AgID nel piano di lavoro 2020 del programma ISA²</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Mar, 01/28/2020 - 08:06</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2020-01-29T09:00:00Z">29/01/2020</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>AgID rappresenta l'Italia nel comitato di gestione del programma europeo ISA² (Interoperability Solutions for European Public Administrations), che promuove e realizza soluzioni di interoperabilità fra pubbliche amministrazioni dell’Unione.</p> <p> </p> <p>Il 21 gennaio 2020 il Comitato di gestione del programma ISA², nel quale l’Italia è rappresentata da AgID, ha dato il via libera al piano di lavoro per il 2020. Il nuovo piano di lavoro comprende 43 azioni finanziate e gestite direttamente dall’Unione Europea.  AgID ha contribuito a selezionare le 43 azioni di ISA² per il 2020, per le quali sono stati stanziati 27,8 milioni di euro. </p> <p> </p> <p>Le azioni riguardano: </p> <p> </p> <p>- strumenti di interoperabilità</p> <p>- open data</p> <p>- soluzioni geospaziali</p> <p>- e-Procurement</p> <p>- decision making e legislazione</p> <p>- politiche europee</p> <p>- strumenti di supporto alla PA</p> <p> </p> <p>Quest’anno AgID ha ottenuto l’inserimento nel piano di lavoro di una nuova sotto-azione: “European public procurement interoperability – eProcurement Analytics” che permetterà di analizzare i dati relativi agli appalti pubblici per migliorare le strategie pubbliche in questo settore. Il programma finanzierà un’infrastruttura tecnologica e strumenti open source di data analytics che potranno essere utilizzati a livello europeo, nazionale e regionale per svolgere analisi specifiche. </p> <p> </p> <p>L’infrastruttura esporrà le informazioni rilevanti sugli appalti pubblici in Europa come linked open data, sulla base di una struttura comune che utilizza l’eProcurement Ontology sviluppata dal Publications Office, e riutilizzerà i dati dei nuovi formulari elettronici (eForms).</p> <p> </p> <p>L'Agenzia per l'Italia Digitale ha un ruolo primario nella governance dell’iniziativa insieme ai servizi della Commissione Europea responsabili per l’implementazione.  La DG GROW G4 ha istituito un gruppo di lavoro – "eProcurement Analytics" – all’interno dell’EXEP (European Multi-Stakeholders Expert Group on eProcurement) dedicato al progetto per coinvolgere i rappresentanti degli altri Stati Membri.</p> <p> </p> <p>Il programma ISA² promuove l’interoperabilità tra le pubbliche amministrazioni europee nel periodo 2016-2020 e dà seguito al lavoro iniziato con il precedente programma ISA (2001-2015). ISA² si struttura attraverso l'implementazione delle soluzioni già adottate dal precedente programma ISA (e l'aggiunta di nuovi importanti elementi: un focus specifico sul mondo degli affari e sui cittadini, un maggiore contributo alla Digital Single Market Strategy, la promozione e il supporto di una serie di programmi europei in tema di interoperabilità. La dotazione finanziaria complessiva per l'attuazione di ISA² è 130 milioni di euro, utilizzati per acquisire studi, beni e servizi attraverso gare gestite direttamente dalla Commissione.</p> <p> </p> <p><a href="http://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/eprocurement_analytics.pdf">eProcurement Data Analytics</a></p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/interoperabilita" hreflang="it">interoperabilità</a></div> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/open-data" hreflang="it">open data</a></div> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/commissione-europea" hreflang="it">commissione europea</a></div> </div> <div class="field field--name-field-related-content field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Approfondisci</h3> <div class="field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/piattaforme/procurement" hreflang="it">E-Procurement </a></div> <div class="field__item"><a href="/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2016/05/09/interoperabilita-pa-approvato-il-piano-lavoro-del-programma-isa2" hreflang="it">Interoperabilità delle PA: approvato il piano di lavoro del programma ISA²</a></div> </div> </div> Tue, 28 Jan 2020 07:06:59 +0000 alessandro.staiti 102926 at http://www.agid.gov.it Progetto EeISI: a dicembre nuovo calendario d’incontri rivolti a PA e imprese http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/12/03/progetto-eeisi-dicembre-nuovo-calendario-dincontri-rivolti-pa-imprese <span>Progetto EeISI: a dicembre nuovo calendario d’incontri rivolti a PA e imprese</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Mar, 12/03/2019 - 16:49</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-12-03T16:00:00Z">03/12/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Continua il roadshow per illustrare a pubbliche amministrazioni, piccole medie imprese e aziende del software i risultati del progetto <a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/fatturazione-elettronica/progetto-cef-eeisi">EeISI European eInvoicing Standard in Italy</a>.</p> <p> </p> <p>Nel mese di dicembre i partner del progetto, di cui AgID è coordinatrice, hanno organizzato 5 nuovi appuntamenti sul territorio che toccheranno diverse città: da Novara a Milano, passando per Roma.</p> <p> </p> <p>Durante il roadshow verranno illustrati i passi avanti fatti dall’Italia nell’adozione del modello europeo di fatturazione elettronica, così come previsto dalla <a href="https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32014L0055&amp;from=DE">direttiva 2014/55/UE</a>.</p> <p> </p> <p>Saranno approfonditi gli obiettivi del progetto EeISI, che contribuisce a promuovere l'uso della fattura europea anche per facilitare l’accesso delle piccole e medie imprese al mercato unico degli Stati Membri (Digital Single Market).</p> <p> </p> <p>Il progetto EeISI, oltre ad AgID, coinvolge Agenzia delle Entrate, Uniocamere, Intercent-ER, InfoCert, UNINFO e prevede l’evoluzione dei sistemi nazionali di fatturazione elettronica verso lo standard europeo (EN 16931), reso obbligatorio dalla Direttiva 55/2014 e dal <a href="https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2019/01/17/19G00004/sg">D.lgs 148/2018</a>.</p> <p> </p> <p><strong>Il calendario degli incontri</strong>:</p> <p> </p> <p>6 dicembre 2019 ore 9.30 – 13.00 - Novara: <a href="https://www.uninfo.it/index_pages/news/eventi/1574635438544.html">evento organizzato da UNINFO in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Novara e accreditato per il conseguimento di 3 crediti formativi CNODCEC</a>.</p> <p> </p> <p>9 dicembre 2019 ore 14.00 – 18.00 - Milano: “Implementation Workshop” organizzato da Commissione Europea, AgID e Osservatorio Fatturazione Elettronica del Politecnico di Milano presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano, Aule 0.1 e 0.2. (in lingua inglese).</p> <p>Le richieste di partecipazione devono essere inviate via email all’indirizzo <a href="mailto:paola.olivares@polimi.it">paola.olivares@polimi.it</a>, indicando in oggetto “CEF einvoicing Implementation Workshop Milano”.</p> <p>L’evento è riservato a Pubbliche Amministrazioni e Software House.</p> <p> </p> <p>11 dicembre 2019 ore 9.00 – 13.00 - Roma: “Implementation Workshop” organizzato dalla Commissione Europea e da AgID presso la sede di AgID, Sala B1 Centro Conferenze Massacesi (in lingua inglese).</p> <p>Le richieste di partecipazione devono essere inviate via email all’indirizzo <a href="mailto:eprocurement@agid.gov.it">eprocurement@agid.gov.it</a>, indicando in oggetto “CEF einvoicing Implementation Workshop Roma”.</p> <p>L’evento è riservato a Pubbliche Amministrazioni e Software House.</p> <p> </p> <p>11 dicembre 2019 ore 15.00 – 18.00 - Roma: <a href="https://www.uninfo.it/index_pages/news/eventi/1574635438544.html">evento organizzato da UNINFO in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma. Evento accreditato per il conseguimento di 3 crediti formativi CNODCEC</a>.</p> <p> </p> <p>16 dicembre 2019 ore 14:00 – 17.00 – Milano: <a href="https://www.uninfo.it/index_pages/news/eventi/1574635438544.html">evento organizzato da UNINFO in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano e accreditato per il conseguimento di 3 crediti formativi CNODCEC</a>.</p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong>:</p> <p> </p> <p>Progetto <a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/fatturazione-elettronica/progetto-cef-eeisi">EeISI European eInvoicing Standard in Italy</a></p> <p><a href="https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32014L0055&amp;from=DE">Direttiva 55/2014</a></p> <p><a href="https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2019/01/17/19G00004/sg">D.lgs 148/2018</a></p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/fatturazione-elettronica" hreflang="it">fatturazione elettronica</a></div> </div> Tue, 03 Dec 2019 15:49:12 +0000 alessandro.staiti 102538 at http://www.agid.gov.it Sospensione assistenza telefonica per il call center SPID http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/10/25/sospensione-assistenza-telefonica-il-call-center-spid <span>Sospensione assistenza telefonica per il call center SPID</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Ven, 10/25/2019 - 16:59</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-10-25T14:00:47Z">25/10/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>L’assistenza telefonica del call center dedicato al Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID è temporaneamente sospesa.</p> <p>Per le modalità di supporto attive è possibile consultare la sezione <a href="https://www.spid.gov.it/serve-aiuto">Serve aiuto?</a>  del sito <a href="https://spid.gov.it">spid.gov.it</a>, dove sono presenti anche le modalità di assistenza degli Identity provider.</p></div> Fri, 25 Oct 2019 14:59:38 +0000 angela.creta 102046 at http://www.agid.gov.it Relazione Cnr: appalti innovativi driver di crescita per la ricerca http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/10/17/relazione-cnr-appalti-innovativi-driver-crescita-ricerca <span>Relazione Cnr: appalti innovativi driver di crescita per la ricerca</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Gio, 10/17/2019 - 08:59</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-10-17T07:04:00Z">17/10/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><blockquote> <p>Gli appalti innovativi, oltre a stimolare l’innovazione dei servizi pubblici e la capacità competitiva delle imprese, possono anche rappresentare un’interessante fonte di finanziamento per la ricerca.</p> <p>Se queste procedure arrivassero a costituire anche solo l’1% del valore totale degli appalti in Italia, potrebbero generare un incremento annuo di spesa in ricerca e sviluppo pari a circa 1,35 miliardi di euro, circa 6 volte gli impegni di spesa attuali.</p> <p> </p> <p>Questa una delle conclusioni a cui giunge la “Relazione annuale sulla ricerca e innovazione in Italia”, il documento che traccia un bilancio sui finanziamenti e sullo sviluppo della ricerca in Italia.</p> <p>L’edizione di quest’anno contiene per la prima volta un capitolo appositamente dedicato al procurement d’innovazione dal titolo “La domanda pubblica d’innovazione: verso un piano d’azione per il Procurement di ricerca e sviluppo in Italia”.</p> <p> </p> <p>Il capitolo fornisce un ampio quadro sull’attuale utilizzo degli appalti innovativi in Italia e in Europa, sulle fonti di finanziamento nazionali ed europee e sui trend di crescita di queste procedure, prendendo in esame anche i dati di monitoraggio presenti su <a href="http://appaltinnovativi.gov.it/" target="_blank">appaltinnovativi.gov.it</a>, il portale dedicato al procurement d’innovazione e realizzato da AgID proprio per favorire lo scambio tra domanda e offerta d’innovazione nella PA.</p> <p> </p> <p>Oltre ad approfondire lo stato dell’arte delle procedure innovative avviate in Italia e negli altri Paesi europei negli ultimi 10 anni, il report sottolinea l’importanza strategica di questi strumenti anche per il finanziamento alla ricerca.</p> </blockquote> <p> </p> <blockquote> <p><strong>Approfondimenti:</strong></p> <p> </p> <p><a href="https://www.cnr.it/sites/default/files/public/media/Relazione_2019.pdf">Relazione annuale sulla ricerca e innovazione in Italia</a></p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/10/09/appalti-innovativi-leva-migliorare-pa">Focus appalti innovativi </a></p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/it/agenzia/appalti-innovativi/centro-competenza-territoriale">Centro di competenza Agid sugli appalti innovativi </a></p> </blockquote></div> Thu, 17 Oct 2019 06:59:19 +0000 flavia.gamberale 101848 at http://www.agid.gov.it Pubblicata la Circolare n. 2/2019 “Adozione di standard per la rappresentazione elettronica e l’identificazione univoca del patrimonio informativo di natura giuridica e istituzione del Forum Nazionale per l’informazione giuridica” http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/07/24/pubblicata-circolare-n-22019-adozione-standard-rappresentazione-elettronica <span>Pubblicata la Circolare n. 2/2019 “Adozione di standard per la rappresentazione elettronica e l’identificazione univoca del patrimonio informativo di natura giuridica e istituzione del Forum Nazionale per l’informazione giuridica”</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Mer, 07/24/2019 - 17:02</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-07-24T15:00:00Z">24/07/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Con Determinazione del Direttore Generale dell’Agenzia per l’Italia Digitale n. 188/2019 del 17 luglio 2019, è stata approvata la Circolare n. 2/2019 recante “Adozione di standard per la rappresentazione elettronica e l’identificazione univoca del patrimonio informativo di natura giuridica e istituzione del Forum Nazionale per l’informazione giuridica”.</p> <p><strong> </strong></p> <p>La <a href="https://trasparenza.agid.gov.it/index.php?id_oggetto=19&amp;id_doc=5380&amp;id_sez_ori=0&amp;template_ori=1" rel="noopener noreferrer" target="_blank">Circolare, pubblicata nella sezione Amministrazione Trasparente</a> del sito web di AgID, individua lo standard Akoma Ntoso 1.0, al primo livello, quale standard di riferimento per la rappresentazione elettronica e gli standard ELI ed ECLI 2.0 e indica URN:LEX quale standard di riferimento per l’identificazione univoca in rete delle risorse documentali del patrimonio informativo giuridico. Definisce inoltre le modalità per l’adozione di ulteriori standard di riferimento e istituisce il Forum Nazionale per l'informazione giuridica.</p> <p><strong> </strong></p> <p>La Circolare n. 2/2019 abroga la Circolare del 6 novembre 2001 n. AIPA/CR/35 e la Circolare del 22 aprile 2002 n. AIPA/CR/40 emanate dall'Autorità per l’informatica nella Pubblica Amministrazione (AIPA).</p></div> Wed, 24 Jul 2019 15:02:27 +0000 alessandro.staiti 101448 at http://www.agid.gov.it Programma PCP-Miur, stilata la graduatoria provvisoria degli aggiudicatari della gara d’appalto sull’autismo http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/07/23/programma-pcp-miur-stilata-graduatoria-provvisoria-degli-aggiudicatari-gara <span>Programma PCP-Miur, stilata la graduatoria provvisoria degli aggiudicatari della gara d’appalto sull’autismo</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Mar, 07/23/2019 - 11:00</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-07-23T09:12:00Z">23/07/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Stilata la graduatoria provvisoria degli aggiudicatari della gara d’appalto per la ricerca e lo sviluppo di Applicazioni innovative di realtà virtuale e aumentate destinate a persone con disturbo dello spettro autistico.</p> <p>Prosegue dunque il programma nazionale di appalti pre-commerciali del Miur, impostato e avviato in collaborazione con Agid.</p> <p> </p> <p> </p> <p>La gara prevede l’aggiudicazione ad otto raggruppamenti d’impresa, selezionati dal Miur con il supporto tecnico di AgID.</p> <p>I vincitori sono stati indicati oggi a Roma, presso la sede di AgID, nel corso di una seduta pubblica in cui sono stati comunicati i punteggi riportati dai singoli concorrenti e sono state lette e valutate le loro offerte economiche.</p> <p>I contratti con gli aggiudicatari verranno sottoscritti non appena saranno concluse le verifiche amministrative di rito.</p> <p> </p> <p> </p> <p>Si avvia, quindi, verso la fase di aggiudicazione definitiva la <a href="https://appaltinnovativi.gov.it/appalti/realta-virtuale-e-aumentata-per-il-trattamento-dell-autismo">gara d’appalto</a> che il Miur ha bandito per la ricerca e lo sviluppo di Applicazioni innovative di realtà virtuale e aumentate per persone che presentano una condizione dello spettro autistico. La gara, indetta a seguito di una manifestazione d’interesse dei Comuni dell’area vasta Sud del Salento, punta a individuare nuove soluzioni da mettere a disposizione delle famiglie, degli ospedali, delle scuole e delle strutture sanitarie pubbliche.</p> <p> </p> <p>Alla gara hanno partecipato 78 soggetti, rappresentati per il 37% da piccole medie imprese, per il 28% da università e centri di ricerca, per il 14% da grandi aziende, per il 12% da Onlus, per il 6% da Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e per il 3% da enti privati di ricerca.</p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti:</strong></p> <p> </p> <p><a href="https://appaltinnovativi.gov.it/appalti/realta-virtuale-e-aumentata-per-il-trattamento-dell-autismo">Realtà virtuale e aumentata per il trattamento dell'autismo</a></p> <p> </p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/it/agenzia/appalti-innovativi/programma-PCP-MIUR">Programma PCP- Miur</a></p> <p> </p></div> <div class="field field--name-field-repository-files field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Allegati</h3> <div class="field__items--custom"> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/verbale_commissione_tecnica_gara_pcp_autismo.pdf">Verbale della commissione</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> </div> </div> <br> </div> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/allegato_1_verbale_commissione_tecnica.pdf">Allegato 1 al verbale della commissione</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> </div> </div> <br> </div> <div class="field__item"> <div class="file file--type-document file--mimetype-application-pdf file--view-mode-inside-content-page"> <div class="content"> <div class="field field--name-field-title field--type-string field--label-hidden field__item"><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/nota_informativa_22_luglio.pdf">Nota informativa relativa alla seduta della commissione</a></div> <div class="field field--name-filemime field--type-string field--label-hidden Icon Icon-file field__item application/pdf"></div> </div> </div> <br> </div> </div> </div> Tue, 23 Jul 2019 09:00:38 +0000 flavia.gamberale 101446 at http://www.agid.gov.it L’esperienza di AgID nel webinar ISA2 su GeoDCAT-AP http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/07/12/lesperienza-agid-webinar-isa2-geodcat-ap <span>L’esperienza di AgID nel webinar ISA2 su GeoDCAT-AP</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Ven, 07/12/2019 - 15:07</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-07-12T07:00:00Z">12/07/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Com'è implementata la specifica GeoDCAT-AP nei vari Stati Membri europei, quale possibile integrazione e adozione da parte di organismi di standardizzazione internazionale, come W3C (World Wide Web Consortium) e OGC (Open Geospatial Consortium)?</p> <p>Sono questi i temi del webinar “GeoDCAT-AP: adoption and implementation experiences of the geospatial extension to DCAT-AP” del 16 luglio 2019 alle ore 10:00, organizzato nell’ambito dell’<a href="https://ec.europa.eu/isa2/actions/improving-semantic-interoperability-european-egovernment-systems_en">azione SEMIC</a> del <a href="https://ec.europa.eu/isa2/home_en">programma europeo ISA2</a>.</p> <p>Nel programma <a href="https://joinup.ec.europa.eu/collection/semantic-interoperability-community-semic/event/webinar-geodcat-ap-adoption-and-implementation-experiences-geospatial-extension-dcat-ap-16-july-2019">del webinar</a> è prevista anche la presentazione dell’esperienza di AgID che, sulla base della specifica <a href="https://docs.italia.it/italia/piano-triennale-ict/pianotriennale-ict-doc/it/2019-2021/05_dati-della-pubblica-amministrazione.html#linee-di-azione">azione del Piano Triennale per l’informatica nella PA</a>, a seguito della pubblicazione delle <a href="https://geodati.gov.it/geoportale/notizie/260-pubblicate-le-linee-guida-per-l-implementazione-di-geodcat-ap">linee guida nazionali</a> ha rilasciato recentemente l’<a href="https://geodati.gov.it/geoportale/notizie/323-online-l-endpoint-geodcat-ap">endpoint GeoDCAT-AP_IT</a>.</p> <p>Tale endpoint è lo strumento per l’integrazione del catalogo nazionale dei dati geografici (<a href="https://geodati.gov.it">RNDT</a>) e il portale dei dati aperti (<a href="https://www.dati.gov.it/">dati.gov.it</a>), entrambi gestiti da AgID.</p> <p><a href="https://joinup.ec.europa.eu/solution/geodcat-application-profile-data-portals-europe/about">GeoDCAT-AP</a> è la specifica europea che consente la condivisione delle descrizioni di set di dati territoriali tra cataloghi di dati territoriali e portali di dati generalisti, contribuendo così ad aumentare l'accesso pubblico e intersettoriale a tali dataset.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/dati-territoriali" hreflang="it">dati territoriali</a></div> </div> Fri, 12 Jul 2019 13:07:10 +0000 angela.creta 101383 at http://www.agid.gov.it Dati Geografici: disponibili nei motori di ricerca i metadati RNDT http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/07/11/dati-geografici-disponibili-nei-motori-ricerca-i-metadati-rndt <span>Dati Geografici: disponibili nei motori di ricerca i metadati RNDT</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Gio, 07/11/2019 - 16:50</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-07-11T14:51:00Z">11/07/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Da alcune settimane gli utenti possono trovare online, con una semplice ricerca per parole chiave attraverso <a href="https://toolbox.google.com/datasetsearch/search?query=site%3Ageodati.gov.it&amp;docid=wHRVg0st0IgbNpdjAAAAAA%3D%3D">Google Dataset Search</a>, i dati geografici presenti nel Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali di AgID.</p> <p> </p> <p>Con questa attività si allarga la platea di utenti verso cui AgID rende conoscibili le risorse del patrimonio informativo pubblico rese disponibili attraverso RNDT. Dopo gli esperti di dominio geo (attraverso le <a href="https://geodati.gov.it/geoportale/ricerca-dettagliata">funzionalità di ricerca</a> e i <a href="https://geodati.gov.it/geoportale/strumenti/2015-04-21-22-41-05">servizi di rete</a>), gli sviluppatori (attraverso le <a href="https://geodati.gov.it/geoportale/strumenti/api-rest">API</a>), gli esperti di dominio open data (attraverso <a href="https://geodati.gov.it/geoportale/strumenti/endpoint-geodcat-ap">GeoDCAT-AP</a>), ora anche tutti gli utenti non esperti possono accedere ai dati del catalogo nazionale attraverso un motore di ricerca.</p> <p>Il processo di indicizzazione, che consente ai dati di essere disponibili su Google, non è ancora completato. Anche se non tutte le risorse del catalogo potrebbero essere disponibili, l’Agenzia ha lavorato anche per rendere identificabile ogni metadato presente nel catalogo attraverso un Uniform Resource Identifier -  <a href="https://geodati.gov.it/resource/id/ispra_rm:20140304:110000">URI</a> che identifica univocamente una risorsa in rete.</p> <p> </p> <p>L’attività implementata è ricompresa all’interno delle buone pratiche pubblicate nel documento OGC e W3C “<a href="http://www.w3.org/TR/sdw-bp/">Spatial Data on the Web Best Practices</a>” (<a href="http://www.w3.org/TR/sdw-bp/#bp-indexable">best practice 2</a>) e riconosciuta come cruciale per l’implementazione di infrastrutture di dati territoriali nell’ambito dell’<a href="https://joinup.ec.europa.eu/collection/elise-european-location-interoperability-solutions-e-government/about">azione ELISE</a> della Commissione Europea.</p> <p>Attività valorizzata recentemente anche nell’ambito di INSPIRE, con il workshop “<a href="https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/wikis/display/InspireMIG/Workshop+Programme">Making spatial data discoverable through mainstream search engines</a>” del  3 e 4 luglio 2019 nel corso del quale AgID ha presentato le proprie iniziative inerenti al tema.</p> <p> </p></div> Thu, 11 Jul 2019 14:50:17 +0000 flavia.gamberale 101382 at http://www.agid.gov.it Revisione prezzi dei servizi di connettività SPC: pubblicati i listini http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/07/04/revisione-prezzi-servizi-connettivita-spc-pubblicati-i-listini <span>Revisione prezzi dei servizi di connettività SPC: pubblicati i listini</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Gio, 07/04/2019 - 11:03</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-07-04T09:10:56Z">04/07/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Sul sito web di Consip sono stati <a href="http://www.consip.it/attivita/contratti-spc-e-s-ripa-istruzioni-per-luso" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="http://www.consip.it/attivita/contratti-spc-e-s-ripa-istruzioni-per-luso">pubblicati i listini dei servizi di Connettività SPC</a>, all’esito della revisione dei prezzi, in vigore dal 1° luglio 2019.</p> <p> </p> <p>La procedura di revisione ha interessato tutti i servizi e ha determinato una riduzione dei prezzi per le categorie di Trasporto dati e dei Servizi di Comunicazione Evoluta. </p> <p> </p> <p>Per tali categorie di servizi la revisione produrrà un risparmio globale pari a circa il 3%, considerato il portafoglio di servizi acquisiti al 31 dicembre 2018.</p> <p> </p> <p>Con riferimento al servizio di trasporto dati, il risparmio riguarderà prevalentemente le opzioni di banda garantita (SBRI), pertanto sarà percepito maggiormente dalle PA che abbiano acquisito tali servizi. </p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/sistema-pubblico-di-connettivita" hreflang="it">sistema pubblico di connettività</a></div> </div> Thu, 04 Jul 2019 09:03:29 +0000 alessandro.staiti 101276 at http://www.agid.gov.it Open data e riutilizzo dell’informazione del settore pubblico: la nuova direttiva http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/06/27/open-data-riutilizzo-dellinformazione-del-settore-pubblico-nuova-direttiva <span>Open data e riutilizzo dell’informazione del settore pubblico: la nuova direttiva</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Gio, 06/27/2019 - 15:00</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-06-27T13:02:00Z">27/06/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Il 26 giugno 2019 è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea la <a href="https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=OJ:L:2019:172:FULL&amp;from=IT" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=OJ:L:2019:172:FULL&amp;from=IT">Direttiva (UE) 2019/1024</a> del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019 relativa all'apertura dei dati e al riutilizzo dell'informazione del settore pubblico.</p> <p> </p> <p>Dopo  la sua adozione nel 2003 e la significativa revisione del 2013, ora la Direttiva è stata rilanciata tenendo conto dei profondi cambiamenti tecnologici e sociali avvenuti negli ultimi cinque anni, contemplando allo stesso tempo la normativa di riferimento sulla gestione dei dati.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/open-data" hreflang="it">open data</a></div> </div> <div class="field field--name-field-related-content field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Approfondisci</h3> <div class="field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/02/04/il-percorso-revisione-direttiva-sul-riutilizzo-dellinformazione-del-settore" hreflang="it">Il percorso di revisione della Direttiva sul riutilizzo dell&#039;informazione del settore pubblico</a></div> </div> </div> Thu, 27 Jun 2019 13:00:54 +0000 alessandro.staiti 101274 at http://www.agid.gov.it SPID apre ai privati: primo servizio accessibile con il sistema pubblico d’identità digitale http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/06/26/spid-apre-ai-privati-primo-servizio-accessibile-il-sistema-pubblico-didentita <span>SPID apre ai privati: primo servizio accessibile con il sistema pubblico d’identità digitale</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Mer, 06/26/2019 - 08:57</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-06-26T06:59:00Z">26/06/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><blockquote> <p>Acquirente Unico S.p.A è la prima società privata a rendere accessibili i propri servizi tramite SPID.</p> <p> </p> <p>Grazie alla <a href="https://trasparenza.agid.gov.it/index.php?id_oggetto=28&amp;id_doc=122003&amp;id_sez_ori=0&amp;template_ori=1">determina</a> recentemente firmata da Agid, è stato possibile definire nuovi modelli di convenzione con le imprese e rendere il sistema pubblico d’identità digitale la chiave d’accesso anche ai servizi offerti dai privati e non solo dalle pubbliche amministrazioni.</p> <p> </p> <p>Acquirente unico SPA è dunque il primo soggetto ad avere aderito alla nuova convenzione di AgID e presto potrà essere seguito da altri operatori. A partire da luglio l’utility renderà utilizzabile tramite SPID un servizio che consente ai cittadini di avere informazioni sui loro consumi energetici e individuare il gestore che garantisce condizioni più vantaggiose.</p> <p> </p> <p>Il nuovo modello di convenzione emanato da AgID apre la strada all’ingresso dei privati nel mercato dei servizi accessibili via SPID e potrà contribuire a dare ulteriore impulso all’utilizzo del sistema pubblico d’identità digitale da parte dei cittadini.</p> <p> </p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti:</strong></p> <p> </p> <p> </p> <p><a href="https://trasparenza.agid.gov.it/index.php?id_oggetto=28&amp;id_doc=122003&amp;id_sez_ori=0&amp;template_ori=1" target="_blank">Emanazione  nuovi  schemi  di  convenzione  per  l’adesione  al  sistema  pubblico  dell’identità digitale (SPID) per i gestori delle identità digitali e per i fornitori privati di servizi</a></p> <p> </p> </blockquote></div> Wed, 26 Jun 2019 06:57:04 +0000 flavia.gamberale 101272 at http://www.agid.gov.it eIDAS: AgID sviluppa il primo plug – in per analizzare l'affidabilità dei siti web http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/06/05/eidas-agid-sviluppa-il-primo-plug-analizzare-laffidabilita-siti-web-0 <span>eIDAS: AgID sviluppa il primo plug – in per analizzare l&#039;affidabilità dei siti web</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Mer, 06/05/2019 - 10:55</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-06-05T09:05:00Z">05/06/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Il Regolamento eIDAS ha introdotto un quadro giuridico europeo per i servizi fiduciari, compresa l'autenticazione dei siti Web con certificati di autenticazione qualificati (QWAC).</p> <p>L’Agenzia per l'Italia Digitale ha sviluppato un plug-in per browser Web che permette di testare la sicurezza senza la necessità, per l’utente che lo utilizzerà, di disporre di competenze tecniche particolari.</p> <p> </p> <p>Il plug-in realizzato da AgID può essere utilizzato per convalidare i QWAC (qualified website authentication certificate) di eIDAS e diventerà rilevante anche per l’attuazione della Direttiva UE sui servizi di pagamento PSD2, (UE 2015/2366).</p> <p>Una volta che questa entrerà in vigore a settembre 2019, si richiederà che tutte le parti che intendono eseguire transazioni monetarie digitali con un'entità europea dimostrino la propria legittimazione attravarso il QWAC (qualified website authentication certificate).</p> <p> </p> <p> </p> <p>Grazie a questo plug-in è possibile capire se il dominio che ospita un sito web è realmente collegato alla persona fisica o giuridica la cui identità è stata verificata dal QTSP (qualified trust service provider).</p> <p> </p> <p>Ad oggi, le funzionalità di autenticazione web del plug-in sono state testate con siti Web italiani e su alcuni siti Web di altri Stati membri dell'UE.</p> <p>Il plug-in è il primo del suo genere e segna un punto di svolta nel mercato dell'autenticazione dei siti web.</p> <p> </p> <p> </p> <p><strong>Per maggiori informazioni:</strong></p> <p> </p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid/progetto-cef-ficep">Progetto CEF-FICEP</a></p> <p> </p> <p><a href="https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/eidas-qwac-validator/">Scarica il Plug-in</a></p> <p> </p></div> Wed, 05 Jun 2019 08:55:59 +0000 flavia.gamberale 101169 at http://www.agid.gov.it IGF Best Practice Forum (BPF) IoT-Big Data-AI: al via il sondaggio online http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/06/03/igf-best-practice-forum-bpf-iot-big-data-ai-al-il-sondaggio-online <span>IGF Best Practice Forum (BPF) IoT-Big Data-AI: al via il sondaggio online</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Lun, 06/03/2019 - 11:06</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-06-03T09:11:11Z">03/06/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>L'attività intersessionale del BPF, che condurrà al meeting annuale dell'Internet Governance Forum 2019 di Berlino, vuole individuare le questioni politiche relative alla fiducia nell'uso delle tecnologie dell'Internet of Things, dei Big Data e dell'intelligenza artificiale, per affrontare le sfide della società e raccogliere le migliori pratiche. A tale scopo è stato lanciato un sondaggio online.</p> <p> </p> <p>La partecipazione al lavoro del BPF IoT-Big Data-AI è gratuita e aperta a tutti gli interessati. Per essere informati sugli ultimi sviluppi delle attività è possibile <a href="https://intgovforum.org/mailman/listinfo/aiiotbd_intgovforum.org" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="https://intgovforum.org/mailman/listinfo/aiiotbd_intgovforum.org">iscriversi alla mailing list dedicata</a>. </p> <p> </p> <p>Per qualsiasi informazione o suggerimento sul BPF contattare <a href="mailto:bpf-IoT-BD-AI@intgovforum.org" rel="noopener noreferrer" target="_blank">bpf-IoT-BD-AI@intgovforum.org</a>.  </p> <p>Per partecipare al sondaggio e inviare i propri contributi si può compilare <a href="https://forms.gle/7nYdrFhXa4o8Lbqt5" rel="noopener noreferrer" target="_blank" title="https://forms.gle/7nYdrFhXa4o8Lbqt5">il questionario online</a> o sottoporre le proprie risposte via email a <a href="mailto:bpf-IoT-BD-AI@intgovforum.org" id="LPlnk835245" rel="noopener noreferrer" target="_blank">bpf-IoT-BD-AI@intgovforum.org</a>.</p> <p> </p> <p>Tutte le proposte ricevute prima del 30 giugno 2019 verranno incluse nella prima bozza delle risultanze del BPF.</p> <p> </p> <p>Nota bene: Il BPF si concentra sull'uso combinato di IoT, Big Data e AI nel contesto di Internet (per esempio, dove l'intelligenza artificiale è applicata su dati raccolti da dispositivi IoT, o su dati degli utenti raccolti da piattaforme social). Si prega di tenerlo presente quando si risponde al sondaggio.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/internet-governance-forum-igf" hreflang="it">internet governance forum; igf</a></div> </div> <div class="field field--name-field-related-content field--type-entity-reference field--label-above u-padding-top-xxl"> <h3 class="field__label">Approfondisci</h3> <div class="field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/05/29/al-call-issues-call-workshop-proposal-igf-italia-2019" hreflang="it">Al via le Call for Issues e Call for Workshop Proposal di IGF Italia 2019</a></div> </div> </div> Mon, 03 Jun 2019 09:06:38 +0000 alessandro.staiti 101165 at http://www.agid.gov.it Premio PA sostenibile: il progetto “FICEP: il nodo eIDAS italiano” è tra i 100 vincitori http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/05/22/premio-pa-sostenibile-il-progetto-ficep-il-nodo-eidas-italiano-i-100-vincitori <span>Premio PA sostenibile: il progetto “FICEP: il nodo eIDAS italiano” è tra i 100 vincitori</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Mer, 05/22/2019 - 14:47</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-05-22T12:53:00Z">22/05/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Il progetto FICEP rientra tra i 100 progetti vincitori del premio “PA sostenibile per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030”.</p> <p> </p> <p>Il riconoscimento è stato assegnato nell’ambito di Forum PA, manifestazione dedicata al mondo della pubblica amministrazione che si è conclusa di recente a Roma.</p> <p> </p> <p> </p> <p>Il premio, promosso in collaborazione con ASviS (alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile), è stato istituito per valorizzare i migliori progetti o prodotti che avvicinano le pubbliche amministrazioni italiane agli obiettivi di crescita sostenibile dell’<a href="https://www.unric.org/it/agenda-2030">Agenda 2030</a>, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.</p> <p> </p> <p>Il progetto FICEP, realizzato e gestito da AgID con il coordinamento scientifico del Politecnico di Torino e la collaborazione di TIM ed Infocert, nasce per consentire l’interoperabilità dei sistemi europei di identità digitale riconosciuti in base al <a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/eidas">Regolamento eIDAS</a>.</p> <p> </p> <p> </p> <p>Il nodo eIDAS italiano abilita da subito le PA italiane a rendere accessibili i propri servizi online anche ai cittadini europei tramite le loro rispettive identità digitali. Allo stesso tempo il nodo permette ai cittadini italiani dotati di credenziali SPID di accedere ai servizi digitali delle Amministrazioni aderenti alla federazione dei Nodi eIDAS europei, in linea con quanto previsto dal Regolamento eIDAS.</p> <p><strong> </strong></p> <p><strong> </strong></p> <p><strong>Approfondimenti:</strong></p> <p> </p> <p><a href="https://www.eid.gov.it/"><strong>Eid.gov.it</strong></a></p> <p> </p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/eidas/progetto-ficep"><strong>Progetto FICEP</strong></a></p> <p><strong> </strong></p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/eidas"><strong>Regolamento eIDAS</strong></a></p> <p> </p> <p> </p></div> Wed, 22 May 2019 12:47:48 +0000 flavia.gamberale 101128 at http://www.agid.gov.it Documento di gara unico europeo: le procedure per la compilazione digitale http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/05/10/documento-gara-unico-europeo-procedure-compilazione-digitale <span>Documento di gara unico europeo: le procedure per la compilazione digitale</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Ven, 05/10/2019 - 18:44</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-05-10T16:47:00Z">10/05/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Conclusa la fase di sperimentazione del servizio per la compilazione del Documento di gara elettronico (ESPD), fornito dalla Commissione europea, le stazioni appaltanti possono fare riferimento alle Linee guida n. 3 del 18 luglio 2016 a cura del MIT per la compilazione del modello di formulario di Documento di Gara unico Europeo (DGUE) e utilizzare l’apposito file editabile, in attesa dell'attivazione dei servizi di produzione del DGUEe nazionali.</p> <p> </p> <p>Le linee guida e il file editabile sono  disponibili a questo <a href="http://www.mit.gov.it/comunicazione/news/documento-di-gara-unico-europeo-dgue">link</a> nel formato strutturato del PDF/A da sottoscrivere digitalmente.</p> <p> </p> <p>Il Documento di gara unico europeo elettronico (DGUEe) o European single procurement document (ESPD) è un modulo di autodichiarazione utilizzato nelle procedure di appalto pubblico.</p> <p> </p> <p>Dallo scorso 18 ottobre è in vigore l’obbligo di utilizzo del formato elettronico per le comunicazioni nelle procedure di gara, così come stabilito dal nuovo Codice dei contratti.</p> <p> </p> <p> </p></div> Fri, 10 May 2019 16:44:46 +0000 flavia.gamberale 101040 at http://www.agid.gov.it Geodati, online il registro ISTAT delle Denominazioni Urbanistiche Generiche (DUG) http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/04/18/geodati-online-il-registro-istat-denominazioni-urbanistiche-generiche-dug <span>Geodati, online il registro ISTAT delle Denominazioni Urbanistiche Generiche (DUG)</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Gio, 04/18/2019 - 14:14</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-04-18T12:15:00Z">18/04/2019</time> </div> </div> <div class="Prose string-long Abstract"> <p>Pubblicato il registro delle DUG (es. “via”, “piazza”) che, insieme alle Denominazioni Urbanistiche Ufficiali o DUF (es. “Dante Alighieri”, “Vittorio Emanuele Secondo”), costituiscono l'odonimo (es. “Via Dante Alighieri”), ovvero il nome che un Comune assegna a ogni area di circolazione per identificare l'accesso agli immobili, distinti poi dal relativo numero civico</p> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>La pubblicazione sul <a href="http://registry.geodati.gov.it/registry">Sistema di Registri INSPIRE Italia</a> del <a href="http://registry.geodati.gov.it/dug">registro delle Denominazioni Urbanistiche Generiche (DUG)</a>, gestito da <a href="https://www.istat.it/">ISTAT</a>, è un ulteriore passaggio verso l’interoperabilità tra il modello dati ANNCSU (Archivio Nazionale dei Numeri Civici delle Strade Urbane) e le <a href="https://geodati.gov.it/geoportale/datiterritoriali/regole-tecniche">regole tecniche sui DataBase Geotopografici</a> nel quadro di riferimento della Direttiva <a href="https://inspire.ec.europa.eu/">INSPIRE</a> e dalle relative specifiche sul <a href="https://inspire.ec.europa.eu/Themes/79/2892">tema “Indirizzi”</a>.</p> <p> </p> <p>Il registro allo stato attuale riporta le DUG ufficiali definite da ISTAT. In seguito sarà possibile aggiungere le denominazioni con valore locale, previa validazione di ISTAT, secondo le indicazioni del documento “Istruzioni per l’ordinamento ecografico”.</p> <p> </p> <p>Il registro sulle DUG è il primo esempio di vocabolario non di pertinenza dell'Agenzia per l'Italia Digitale, in vista del rilascio della guida operativa per la definizione di ruoli e procedure per la gestione del Registry, prevista dal Piano Triennale (azione LA24).</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/dati-territoriali" hreflang="it">dati territoriali</a></div> </div> Thu, 18 Apr 2019 12:14:05 +0000 alessandro.staiti 100926 at http://www.agid.gov.it Evento AGID - Confindustria: Sinergie pubblico-privato per la sicurezza cibernetica http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/03/29/evento-agid-confindustria-sinergie-pubblico-privato-sicurezza-cibernetica <span>Evento AGID - Confindustria: Sinergie pubblico-privato per la sicurezza cibernetica</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Ven, 03/29/2019 - 19:02</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-03-29T18:04:00Z">29/03/2019</time> </div> </div> <div class="Prose string-long Abstract"> <p>Il 4 aprile 2019 dalle ore 9.30, a Mestre presso la sede di Confindustria Veneto, Via Torino 151/C la presentazione del Protocollo di intesa</p> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Durante l'evento verrà presentato il Protocollo di intesa stipulato a giugno 2018 tra l’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) e la Confederazione Generale dell’Industria Italiana (Confindustria) per incentivare la diffusione della cultura digitale mediante la promozione della sicurezza informatica.</p> <p> </p> <p>Per l'occasione, la Regione del Veneto sottoscriverà a sua volta un Protocollo con la Polizia Postale per far conoscere gli strumenti di sicurezza informatica a disposizione di cittadini e imprese.</p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p>Consulta il <a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/evento_regione_veneto_aprile_2019_def.pdf">Programma</a> Sinergie pubblico-privato per la sicurezza cibernetica</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/sicurezza-informatica" hreflang="it">sicurezza informatica</a></div> </div> Fri, 29 Mar 2019 18:02:48 +0000 alessandro.staiti 100795 at http://www.agid.gov.it Appalti innovativi: via libera ai bandi per la domanda pubblica intelligente http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/03/27/appalti-innovativi-libera-ai-bandi-domanda-pubblica-intelligente <span>Appalti innovativi: via libera ai bandi per la domanda pubblica intelligente</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Mer, 03/27/2019 - 11:11</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-03-27T10:11:00Z">27/03/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale ed entra così definitivamente in vigore il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che mette a disposizione delle pubbliche amministrazioni italiane 50 milioni di euro per finanziare bandi di domanda pubblica intelligente, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei cittadini e l’efficienza dei servizi pubblici.</p> <p> </p> <p>Si tratterà di gare d’appalto innovative o pre commerciali che affronteranno fabbisogni di innovazione espressi dalle pubbliche amministrazioni.</p> <p> </p> <p>Imprese e startup, anche in collaborazione con i centri di ricerca, potranno partecipare ai bandi presentando i loro progetti innovativi pensati per soddisfare i fabbisogni “smart” del Paese. I fondi copriranno in particolare le attività di ricerca e sviluppo, prototipazione e sperimentazione delle nuove soluzioni.</p> <p> </p> <p>Il decreto prevede anche il coinvolgimento di AgID. Il Ministero potrà avvalersi della collaborazione dell’Agenzia per selezionare i progetti innovativi presentati dalle imprese, sulla base di un’apposita convenzione che sarà presto firmata.</p> <p> </p> <p>In base alle disposizioni di legge e al nuovo <a href="https://docs.italia.it/italia/piano-triennale-ict/pianotriennale-ict-doc/it/2019-2021/10_modelli-e-strumenti-innovazione.html">Piano Triennale</a> per l’Informatica pubblica 2019-21, AgID è uno dei principali soggetti istituzionali preposti alla promozione degli appalti innovativi e al supporto delle amministrazioni che intendono realizzarli.</p> <p> </p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti:</strong></p> <p> </p> <p><a href="https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario;jsessionid=cMHNIQawBTdeCaPDlYlFRQ__.ntc-as2-guri2b?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2019-03-20&amp;atto.codiceRedazionale=19A01799&amp;elenco30giorni=false">DECRETO 31 gennaio 2019: Assegnazione di risorse del Fondo per la crescita sostenibile per l'attuazione di bandi di domanda pubblica intelligente</a></p> <p> </p> <p><a href="https://docs.italia.it/italia/piano-triennale-ict/pianotriennale-ict-doc/it/2019-2021/10_modelli-e-strumenti-innovazione.html">Piano Triennale 2019-21: Modelli e strumenti per l’innovazione</a></p> <p> </p> <p><a href="https://appaltinnovativi.gov.it/chi-siamo-2">Appaltinnovativi.GOV: il portale della PA che innova</a></p></div> Wed, 27 Mar 2019 10:11:18 +0000 flavia.gamberale 100793 at http://www.agid.gov.it Documento di gara unico europeo elettronico: in consultazione le regole tecniche http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/02/15/documento-gara-unico-europeo-elettronico-consultazione-regole-tecniche <span>Documento di gara unico europeo elettronico: in consultazione le regole tecniche</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Ven, 02/15/2019 - 15:39</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-02-15T14:30:31Z">15/02/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Fino al 15 marzo 2019 sono in consultazione, per integrazioni e commenti, le “Regole tecniche per l'implementazione del DGUE elettronico italiano- eDGUE-IT”, che definiscono il modello dei dati e le modalità tecniche di definizione del Documento di Gara Unico Europeo elettronico italiano in formato strutturato XML, conforme al modello dati di scambio definito dalla Commissione europea.</p> <p> </p> <p>La consultazione, promossa da AgID, è finalizzata ad aggiornare il documento indirizzato ai progettisti e realizzatori dei servizi informatici per la produzione del DGUE elettronico, ai fini del suo utilizzo da parte degli operatori economici e delle stazioni appaltanti, nonché degli organi di controllo individuati dal Codice stesso.</p> <p> </p> <p>Il documento è stato prodotto nell’ambito del progetto finanziato dal programma CEF Telecom 2016-IT-IA-0038 European Single Procurement Document (ESPD), coordinato da AgID e partecipato da ANAC, CONSIP IntercentER, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, UNIONCAMERE.</p> <p>Obiettivo del progetto è l’adozione e la diffusione del Documento di Gara Unico Europeo elettronico (DGUE) in un formato comune ed interoperabile, al fine di facilitare la partecipazione degli operatori economici alle procedure di affidamento dei contratti pubblici nell’ottica del Mercato Unico Europeo.</p> <p> </p> <p>A valle della fase di consultazione pubblica della durata di 30 giorni, il documento sarà pubblicato come allegato alle “Regole Tecniche aggiuntive per garantire il colloquio e la condivisione dei dati tra sistemi telematici di acquisto e di negoziazione”, emanate con Circolare n. 3 del 6 dicembre 2016 in attuazione dell’art. 58 comma 10 del Decreto legislativo n. 50 del 2016.</p> <p> </p> <p>I contributi, in lingua italiana o inglese, dovranno pervenire all’indirizzo: <a href="mailto:eprocurement@agid.gov.it" id="LPlnk108755" rel="noopener noreferrer" target="_blank">eprocurement@agid.gov.it</a> compilando il modulo scaricabile nella sezione della consultazione “<a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/procurement/progetto-cef-espd" id="LPlnk669820" rel="noopener noreferrer" target="_blank">Progetto CEF ESPD</a>”.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/e-procurement" hreflang="it">e-procurement</a></div> </div> Fri, 15 Feb 2019 14:39:34 +0000 angela.creta 100383 at http://www.agid.gov.it IGF Italia, online il report dell’edizione 2018 http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/02/01/igf-italia-online-il-report-delledizione-2018 <span>IGF Italia, online il report dell’edizione 2018</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Ven, 02/01/2019 - 11:50</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-02-01T10:52:00Z">01/02/2019</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>È online il report di Internet governance forum (Igf) Italia 2018. Il documento riporta i principali risultati del dibattito che si è svolto nel corso dell’ultima edizione italiana del Forum e che ha affrontato diverse tematiche relative alla governance della Rete.</p> <p> </p> <p>In particolare si è discusso di tecnologie emergenti (<strong>IA</strong>, <strong>IoT</strong>, <strong>Blockchain</strong>), sicurezza informatica, inclusione digitale e diritto di accesso, evoluzione di internet governance, privacy, diritti e cittadinanza digitale, di problematiche economiche e giuridiche legate allo sviluppo e all’innovazione dei mercati, dell’industria dei media e di altri temi tecnici e operativi.</p> <p> </p> <p>IGF Italia 2018 si è tenuto a Roma dal 5 al 7 novembre 2018 presso la sede della LUISS ed ha visto la partecipazione di rappresentanti del Governo, della società Tecnica, delle Università e della società Civile, per un totale di quasi 300 persone tra partecipanti e relatori.</p> <p> </p> <p>L’evento ha previsto una giornata di formazione e discussione rivolta ai giovani, 21 sessioni di dibattito in 7 sessioni parallele e 3 tavole rotonde.</p> <p> </p> <p> </p> <p><strong>Approfondimento:</strong></p> <p> </p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/report_igf_italia_2018_in_inglese.pdf">Report Igf 2018</a></p></div> Fri, 01 Feb 2019 10:50:04 +0000 flavia.gamberale 100297 at http://www.agid.gov.it IGF 2019 Call For Issues http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/01/15/igf-2019-call-issues <span>IGF 2019 Call For Issues</span> <span><span>alessandro.staiti</span></span> <span>Mar, 01/15/2019 - 15:41</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2019-01-15T14:20:58Z">15/01/2019</time> </div> </div> <div class="Prose string-long Abstract"> <p>L'Internet Governance Forum chiede suggerimenti su questioni di grande interesse</p> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Il Segretariato IGF delle Nazioni Unite ha attivato la “Call for Issues” per il 2019.</p> <p> </p> <p>Le priorità indicate dalla comunità mondiale saranno di riferimento per l’organizzazione delle proposte di sessione da discutere nel corso del prossimo Forum.</p> <p> </p> <p>Per contribuire è necessario<strong> <a href="https://www.intgovforum.org/multilingual/content/igf-2019-call-for-issues" id="LPlnk908888" rel="noopener noreferrer" target="_blank">compilare l'apposito modulo</a> </strong>collegandosi tramite un proprio account IGF. La scadenza per l'invio delle proposte è giovedì 24 gennaio 2019.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/internet-governance-forum-igf" hreflang="it">internet governance forum; igf</a></div> </div> Tue, 15 Jan 2019 14:41:16 +0000 alessandro.staiti 100153 at http://www.agid.gov.it Sportello unico digitale: in vigore il regolamento europeo http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/12/11/sportello-unico-digitale-vigore-il-regolamento-europeo <span>Sportello unico digitale: in vigore il regolamento europeo</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Mar, 12/11/2018 - 17:31</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-12-11T16:37:00Z">11/12/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>È entrato in vigore il Regolamento europeo 2018/1724 che istituisce lo Sportello Unico Digitale.</p> <p> </p> <p>Lo Sportello faciliterà l'accesso online alle informazioni, alle procedure amministrative e ai servizi di assistenza per i cittadini che vogliono trasferirsi, studiare o aprire una propria attività in un Paese dell’Unione europea diverso da quello di residenza.</p> <p> </p> <p>Grazie allo sportello, entro il 2020, i cittadini e le imprese che si spostano all’interno dei confini dell'UE potranno già scoprire le regole e i servizi di assistenza degli altri Stati. Entro il 2023, saranno poi in grado di eseguire una serie di procedure in tutti i Paesi membri dell'UE, come la registrazione di un'auto o la richiesta di prestazioni pensionistiche, senza alcuna documentazione cartacea.</p> <p> </p> <p>AgID ha contribuito alla definizione del Regolamento partecipando al negoziato legislativo presso il Consiglio UE sotto il coordinamento del Dipartimento Politiche Europee. Il 26 febbraio 2019 a Bruxelles si riunirà per la prima volta il Gruppo di Coordinamento dello Sportello, istituito per assistere la Commissione europea durante la fase di realizzazione dello sportello. AgID parteciperà alle riunioni del Gruppo sotto il coordinamento del Dipartimento Politiche Europee.</p> <p> </p> <p> </p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti:</strong></p> <p> </p> <p><a href="https://ec.europa.eu/growth/single-market/single-digital-gateway_it">Single digital gateway</a></p> <p> </p> <p><a href="https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX:32018R1724">Regolamento europeo istitutivo dello Sportello Unico Digitale</a></p></div> Tue, 11 Dec 2018 16:31:55 +0000 flavia.gamberale 99931 at http://www.agid.gov.it E-Procurement: l’11 dicembre in AGID il workshop nazionale ESPD http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/12/06/procurement-l11-dicembre-agid-il-workshop-nazionale-espd <span>E-Procurement: l’11 dicembre in AGID il workshop nazionale ESPD</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Gio, 12/06/2018 - 16:42</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-12-06T10:00:00Z">06/12/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p> </p> <p>Appuntamento l’11 dicembre 2018 alle ore 11.00, nella Sala Pirelli di AGID, per il workshop “e-Procurement: Linee strategiche ed evoluzioni”, nel corso del quale verranno presentate le linee strategiche e illustrati i risultati del progetto “European Single Procurement Document” (ESPD) a pubbliche amministrazioni, piccole medie imprese e operatori interessati alle attività di acquisto e negoziazione nelle gare di appalto.</p> <p> </p> <p>Il sistema nazionale di e-Procurement rappresenta una leva essenziale per lo sviluppo economico del Paese e la promozione del mercato unico.</p> <p>Il progetto, finanziato dalla Commissione europea e coordinato da AgID, nasce con l’obiettivo di implementare il Documento di Gara Unico Europeo (DGUE) in formato strutturato XML al fine di stabilire un formato comune e interoperabile per tutte le amministrazioni aggiudicatrici e gli operatori economici operanti nel sistema degli appalti pubblici elettronici degli Stati membri, in conformità agli indirizzi di innovazione dei contratti pubblici dettati dalle Direttive europee 2014/25/UE, 2014/24/UE,  2014/23/UE e dal “Codice dei contratti pubblici” (Decreto legislativo n. 50/2016).</p> <p> </p> <p>Tra i partner del progetto: l’Autorità Nazionale Anticorruzione, CONSIP, Intercent-ER, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Unioncamere. L’evento è occasione di confronto sull’adozione del DGUE elettronico, quale strumento per ridurre gli oneri documentali ed economici a carico dei soggetti partecipanti alle procedure di gara, facilitando così la partecipazione alle procedure di affidamento dei contratti pubblici, nell’ottica del Mercato Unico Europeo, e la semplificazione delle procedure di verifica da parte delle stazioni appaltanti.  </p> <p> </p> <p>È possibile iscriversi all’evento entro le ore 12:30 dell’10 dicembre, inviando una mail all'indirizzo: <a href="mailto:eprocurement@agid.gov.it">eprocurement@agid.gov.it</a>.</p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p>Progetto<a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/procurement/progetto-cef-espd"> CEF ESPD</a> </p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/espd11dic2018_agg.pdf">Programma</a> e-Procurement: Linee strategiche ed evoluzioni</p> <p> </p> <p><strong>Maggiori informazioni</strong></p> <p>Scrivi una mail a: <a href="mailto:eprocurement@agid.gov.it">eprocurement@agid.gov.it</a></p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/e-procurement" hreflang="it">e-procurement</a></div> </div> Thu, 06 Dec 2018 15:42:13 +0000 angela.creta 99851 at http://www.agid.gov.it Conservazione dei documenti informatici: il 12 dicembre la V° edizione del Forum http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/12/04/conservazione-documenti-informatici-il-12-dicembre-vdeg-edizione-del-forum <span>Conservazione dei documenti informatici: il 12 dicembre la V° edizione del Forum </span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Mar, 12/04/2018 - 17:36</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-12-04T15:00:00Z">04/12/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Si terrà il 12 dicembre 2018 dalle 14:30, il quinto appuntamento del Forum della Conservazione dei documenti informatici di AGID, spazio di confronto sulle problematiche di attuazione dei sistemi di conservazione conformi alle disposizioni di legge e sui conseguenti aspetti tecnici.</p> <p> </p> <p>L’incontro, presso la sala Pirelli nella sede dell’Agenzia per l’Italia Digitale, vede la partecipazione di amministrazioni, conservatori accreditati, associazioni di categoria e consulenti di settore, che si riuniscono per fare il punto su normativa e Conservazione perenne.</p> <p> </p> <p>L’incontro è anche l’occasione per confrontarsi circa gli esiti della sperimentazione del gruppo di lavoro sui Poli di conservazione.</p> <p> </p> <p>È possibile iscriversi al Forum entro le ore 12:30 dell’<strong>11 dicembre</strong>, inviando una mail a: <a href="mailto:forum_conservatori@agid.gov.it">forum_conservatori@agid.gov.it</a>.</p> <p> </p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p>Consulta il <a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/programma-fc-12dic2018.pdf">Programma</a></p> <p><a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/conservazione">Forum della conservazione</a></p> <p><a href="https://stream.lifesizecloud.com/extension/216912/e70c00b8-0b8a-48f8-8059-14896fa19127">Streaming </a>dell'evento (attivo il 12 dicembre dalle 14:30)</p> <p> </p> <p><strong>Maggiori informazioni</strong></p> <p>Scrivi una mail a: <a href="mailto:forum_conservatori@agid.gov.it">forum_conservatori@agid.gov.it</a></p> <p> </p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/conservazione" hreflang="it">conservazione</a></div> </div> Tue, 04 Dec 2018 16:36:25 +0000 angela.creta 99850 at http://www.agid.gov.it Consulta nazionale INSPIRE: al via le attività del tavolo di lavoro sui metadati http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/11/15/consulta-nazionale-inspire-al-attivita-del-tavolo-lavoro-sui-metadati <span>Consulta nazionale INSPIRE: al via le attività del tavolo di lavoro sui metadati</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Gio, 11/15/2018 - 16:59</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-11-15T16:00:00Z">15/11/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>La Consulta nazionale per l’informazione territoriale ed ambientale si arricchisce di un nuovo gruppo di lavoro. Dal 13 novembre 2018 prendono il via le attività della “ Sezione Tecnica Metadati”, con funzioni di coordinamento e raccordo istituzionale tra le pubbliche amministrazioni che producono cataloghi (dataset) di dati territoriali.</p> <p>  </p> <p>Le attività della sezione coordinata da AGID riguarderanno la raccolta delle istanze italiane sui metadati da trasmettere in sede europea e la verifica del corretto inserimento di questi ultimi nel Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali, in coerenza con lo sviluppo dell’infrastruttura nazionale per l’informazione territoriale e del monitoraggio ambientale.</p> <p> </p> <p> Uno dei primi impegni dell’organismo sarà la <strong>revisione delle <a href="http://geodati.gov.it/geoportale/regole-tecniche-rndt" rel="alternate">regole tecniche del Repertorio</a></strong> e delle relative <a href="http://geodati.gov.it/geoportale/manuale-rndt" rel="alternate"><strong>guide operative</strong></a> al fine di uniformarle alla <a href="https://inspire.ec.europa.eu/id/document/tg/metadata-iso19139" rel="alternate"><strong>nuova versione di guide tecniche</strong></a> definite da<strong> <a href="https://inspire.ec.europa.eu/" rel="alternate">INSPIRE</a></strong>, la Direttiva della Commissione Europea per la realizzazione di un'infrastruttura europea di dati territoriali.</p> <p>  </p> <p>I lavori riguarderanno, inoltre, l’analisi dei processi di implementazione dei metadati sulla base sulle esperienze e le criticità emerse finora nel contesto dell’alimentazione del RNDT da parte delle amministrazioni.</p> <p> </p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p><a href="http://inspire-regadmin.jrc.ec.europa.eu/ror/">Federazione europea dei registri INSPIRE</a></p> <p> </p> <p><a href="http://registry.geodati.gov.it/registry">Sistema dei registri INSPIRE Italia</a></p> <p> </p> <p><a href="https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/ALL/?uri=celex%3A32007L0002">Direttiva europea INSPIRE</a></p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/dati-territoriali" hreflang="it">dati territoriali</a></div> </div> Thu, 15 Nov 2018 15:59:43 +0000 angela.creta 79644 at http://www.agid.gov.it Dominio “gov.it”: online gli esiti della manifestazione di interesse http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/11/08/dominio-govit-online-esiti-manifestazione-interesse <span>Dominio “gov.it”: online gli esiti della manifestazione di interesse</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Gio, 11/08/2018 - 17:25</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-11-08T16:00:00Z">08/11/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>È online l’elenco degli Internet Service Provider che hanno partecipato alla manifestazione di interesse, promossa a settembre 2018 dall’Agenzia per l’Italia Digitale, volta a supportare gli istituti scolastici e gli enti territoriali nel passaggio dal dominio “gov.it” al dominio “edu.it” e al dominio “.it”.</p> <p> </p> <p>Con l’adesione alla manifestazione di interesse, gli operatori economici forniranno i servizi necessari alla migrazione senza ulteriori oneri a carico di istituti scolastici ed enti territoriali e fino a scadenza dei contratti in essere relativi al dominio “.gov.it”.</p> <p> </p> <p>L’invito era rivolto agli Internet Service Provider (ISP) che già forniscono servizi di gestione dei domini internet alle amministrazioni di cui alla <a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/36_-_dt_dg_n._36_-_12_feb_2018_-_riorganizzazione_dominio_gov_22.12.2017_003_1_4.pdf">determina AGID n. 36/2018</a> “Riordino del dominio .gov.it”, al fine di fornire supporto operativo sia agli istituti scolastici sia agli enti territoriali.</p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p> </p> <p>Consulta l’<a href="https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/allegato_esitimdi_cintgov.pdf">elenco degli Internet Service Provider </a>(ISP) che hanno risposto alla manifestazione di interesse “<em>Elenco degli operatori economici aderenti alla manifestazione di interesse relativa alla fornitura di servizi connessi alla migrazione al dominio edu.it per tutti gli istituti scolastici e al dominio .it per gli enti territoriali attualmente sotto dominio gov.it</em>”</p> <p> </p> <p><strong>Maggiori Informazioni</strong></p> <p>Scrivere un’e-mail a: <a href="mailto:dominiogov@pcert.agid.gov.it">dominiogov@pcert.agid.gov.it</a></p> <p> </p> <p> </p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/dominio-govit" hreflang="it">dominio .gov.it</a></div> </div> Thu, 08 Nov 2018 16:25:16 +0000 angela.creta 79641 at http://www.agid.gov.it Internet: al via dibattito globale sul futuro della Rete il 28 novembre a Roma http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/11/02/internet-al-dibattito-globale-sul-futuro-rete-il-28-novembre-roma <span> Internet: al via dibattito globale sul futuro della Rete il 28 novembre a Roma</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Ven, 11/02/2018 - 19:38</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-11-02T18:40:00Z">02/11/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Mercoledì 28 novembre 2018, a partire dalle 9:00 a Roma presso la sede di AgID, si svolgerà il dibattito globale sugli sviluppi futuri di Internet a cui potranno prendere parte circa 30 cittadini di età, genere e livello di istruzione diversi.</p> <p> </p> <p>L’Agenzia per l’Italia Digitale, con il supporto dell’Università La Sapienza di Roma, promuove il progetto pilota “Dibattito Globale dei Cittadini sul Futuro di Internet” con l’obiettivo di coinvolgere persone comuni in una giornata formativa dove saranno discussi alcuni temi chiave quali l’impatto di Internet nella società e i valori che dovrebbero ispirare l’Internet del futuro.</p> <p> </p> <p>Internet sta rivoluzionando le nostre vite quotidiane, anche quando non la utilizziamo direttamente, influenzando il modo in cui ci muoviamo, lavoriamo, passiamo il tempo libero e comunichiamo con i nostri amici e la nostra famiglia.</p> <p>Nel corso della giornata i partecipanti saranno suddivisi in gruppi di 5 o 6 persone a cui saranno assegnati un moderatore ed un osservatore, per rendere il dibattito più semplice e favorire il confronto.</p> <p>È possibile registrarsi <a href="https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSexpbMVtNXFy87ggHGDJxNsa_BssEWmztM8roSla7v0Hsj15w/viewform" target="_blank">all'evento</a> fino al 23 novembre 2018.</p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p> </p> <p><a href="http://www.wetheinternet.org/" target="_blank">Global Citizens' Debate on the Future Internet</a></p></div> Fri, 02 Nov 2018 18:38:29 +0000 flavia.gamberale 79578 at http://www.agid.gov.it Semplificazione Amministrativa: risultati raggiunti e prossimi passi del Tavolo Interoperabilità http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/10/31/semplificazione-amministrativa-risultati-raggiunti-prossimi-passi-del-tavolo <span>Semplificazione Amministrativa: risultati raggiunti e prossimi passi del Tavolo Interoperabilità</span> <span><span>erica.sirgiovanni</span></span> <span>Mer, 10/31/2018 - 17:55</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-10-31T16:28:39Z">31/10/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Il 30 e il 31 ottobre 2018, presso la sede dell’Agenzia per l’Italia Digitale, si è tenuto l’incontro: “Dalla semplificazione alla costruzione di un sistema di servizi per le imprese”, momento di confronto e discussione con gli stakeholders, sul tema della reingegnerizzazione dei processi autorizzativi.</p> <p> </p> <p>La due giorni ha permesso di presentare ai partecipanti una sintesi del percorso svolto dai diversi gruppi di lavoro che  fanno parte del Tavolo Interoperabilità - coordinato da AgID e composto da rappresentanti di Regioni, Comuni e Associazioni di Categoria - attraverso il quale si intende dare concretezza agli obiettivi indicati nell'Agenda per la Semplificazione. Il tavolo opera nell’ambito del progetto <a href="http://www.italiasemplice.gov.it/delivery-unit-nazionale/delivery-unit-nazionale/">“Delivery Unit</a>”, una task force per la semplificazione coordinata dall’Ufficio per la semplificazione del Dipartimento della Funzione Pubblica</p> <p>I risultati conseguiti e condivisi dai tavoli di lavoro sono:</p> <p> </p> <p>- Trasformazione di 30 moduli unici nazionali in XML Schema e loro approvazione da parte della dalla Conferenza Unificata Stato-Regioni-Autonomie locali (evidenziando la necessità di rafforzare l’azione di monitoraggio dell'uso sul territorio degli stessi schemi);</p> <p> - Diffusione delle metodiche  BPMN (Business Process Model and Notation), con la condivisione di un metodo per l’analisi dei processi  e con un alto livello di astrazione al fine di salvaguardare l’autonomia organizzativa dei soggetti che hanno la responsabilità della progettazione e dell’implementazione dei processi.</p> <p> </p> <p>A seguito del confronto tra i partecipanti sono stati definiti i prossimi passi dei gruppi di lavoro:</p> <p> </p> <p>- Prosecuzione delle attività di produzione degli XML Schema per i nuovi moduli unici nazionali che saranno definiti dal <em>gruppo di lavoro sui contenuti </em>e manutenzione di quanto prodotto;</p> <p> - Definizione di regole avanzate per la compilazione dei moduli al fine di migliorare la qualità dei dati e facilitare la presentazione delle domande da parte delle imprese;</p> <p> - Proseguimento dell’azione di formalizzazione dei processi a partire dai sistemi già realizzati attraverso i disegni BPMN che evidenzi le esigenze di comunicazione tra gli enti, dunque definizione delle “interfacce di servizio” in coerenza con il modello di interoperabilità definito dalle Linee guida di AgID.</p> <p> </p></div> Wed, 31 Oct 2018 16:55:18 +0000 erica.sirgiovanni 79576 at http://www.agid.gov.it Appalti innovativi: Agid al Forum Ocse sul Public procurement per le PMI http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/10/26/appalti-innovativi-agid-al-forum-ocse-sul-public-procurement-pmi <span>Appalti innovativi: Agid al Forum Ocse sul Public procurement per le PMI</span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Mar, 10/30/2018 - 10:37</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-10-26T08:49:00Z">26/10/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Avvicinare le piccole medie imprese agli appalti pubblici, che attualmente costituiscono il 12% del prodotto interno lordo dei Paesi Ocse e rappresentano un volano per la crescita delle economie nazionali.</p> <p> </p> <p>Questo il tema al centro del <a href="http://www.oecd.org/gov/public-procurement/forum-agenda.pdf">Forum sul Public Procurement per le PMI</a> organizzato dall’Ocse a Parigi.</p> <p> </p> <p>Durante la giornata di lavoro, al quale ha preso parte anche Agid, si sono confrontate le politiche di innovazione di oltre 30 Paesi, in particolare in merito all’utilizzo degli appalti pubblici, e si è sottolineata l’importanza della partecipazione delle piccole medie imprese alle procedure di gara.</p> <p> </p> <p>Agid ha illustrato il lavoro compiuto nell’ambito dell’Action plan <a href="https://ec.europa.eu/futurium/en/urban-agenda">Agenda Digitale Urbana</a> in tema di innovation procurement, di cui è coordinatrice relativamente alla linea d’azione sull’innovation procurement broker, e i progetti  nazionali volti a promuovere gli appalti innovativi, considerati leva strategica per modernizzare processi e servizi della PA e stimolare l’innovazione di mercato.</p> <p> </p> <p>Approfondimenti:</p> <p> </p> <p><a href="http://www.oecd.org/gov/public-procurement/forum-agenda.pdf">Public Procurement Forum for SMEs: Small, Medium, Scalable</a></p> <p> </p> <p><a href="https://ec.europa.eu/futurium/en/urban-agenda">Action plan Agenda Digitale Urbana</a></p></div> Tue, 30 Oct 2018 09:37:07 +0000 flavia.gamberale 79573 at http://www.agid.gov.it Codice dei contratti pubblici: cosa cambia nelle procedure di acquisto e negoziazione http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/10/23/codice-contratti-pubblici-cosa-cambia-nelle-procedure-acquisto-negoziazione <span>Codice dei contratti pubblici: cosa cambia nelle procedure di acquisto e negoziazione</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Mar, 10/23/2018 - 18:30</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-10-23T16:00:00Z">23/10/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Secondo quanto stabilito dall’articolo 40 del Codice dei contratti pubblici (Decreto legislativo del 18 aprile 2016, n. 50), dal 18 ottobre 2018, il digitale è l’unica modalità di comunicazione tra le amministrazioni o gli enti che esercitano la funzione di stazioni appaltanti e le imprese che partecipano alle gare.</p> <p> </p> <p>Per quanto riguarda il Documento unico di Gara Europea, è possibile utilizzare formati digitali non strutturati (e quindi diversi dall’XML), come ad esempio il formato pdf in conformità con le previsioni del Codice dell'Amministrazione Digitale.</p> <p> </p> <p>Le linee guida contenenti le regole tecniche per la predisposizione del DGUE nel formato strutturato (XML) saranno emanate da AGID a seguito dell’aggiornamento della Circolare n. 3 del 18 luglio 2016 da parte del Ministero per le Infrastrutture e i Trasporti.</p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p>Codice dei contratti pubblici, <a href="http://www.normattiva.it/atto/caricaDettaglioAtto?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2016-04-19&amp;atto.codiceRedazionale=16G00062&amp;queryString=%3FmeseProvvedimento%3D%26formType%3Dricerca_semplice%26numeroArticolo%3D%26numeroProvvedimento%3D50%26testo%3D%26annoProvvedimento%3D2016%26giornoProvvedimento%3D&amp;currentPage=1">Decreto Legislativo</a> n. 50 del 2016</p> <p><a href="https://trasparenza.agid.gov.it/archivio19_regolamenti_0_5354.html">Circolare AGID n. 3 del 2016</a> recante “Regole tecniche aggiuntive per garantire il colloquio la condivisione dei dati tra i sistemi telematici di acquisto e negoziazione”</p> <p><a href="http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2016/07/27/16A05530/sg">Circolare Ministero Infrastrutture e Trasporti n. 3 del 18 luglio 2016</a> “Linee guida per la compilazione del modello di formulario di Documento di gara unico europeo (DGUE)”</p> <p><a href="https://docs.italia.it/italia/piano-triennale-ict/codice-amministrazione-digitale-docs/it/v2017-12-13/">Codice dell'Amministrazione Digitale</a></p> <p><strong>Per informazioni</strong></p> <p>Inviare una mail a: <a href="mailto:eprocurement@agid.gov.it">eprocurement@agid.gov.it</a></p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/e-procurement" hreflang="it">e-procurement</a></div> </div> Tue, 23 Oct 2018 16:30:00 +0000 angela.creta 79477 at http://www.agid.gov.it Open data, online i riferimenti normativi e le linee guida di Regioni e Province autonome http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/10/22/open-data-online-i-riferimenti-normativi-linee-guida-regioni-province-autonome <span>Open data, online i riferimenti normativi e le linee guida di Regioni e Province autonome </span> <span><span>flavia.gamberale</span></span> <span>Lun, 10/22/2018 - 16:36</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-10-22T14:36:00Z">22/10/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Il Portale nazionale dei dati aperti si arricchisce di una nuova pagina dedicata ai riferimenti normativi e alle linee guida per l’utilizzo degli open data delle Regioni italiane.</p> <p> </p> <p>L’area raccoglie le Leggi regionali di indirizzo sulle politiche di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico e le Linee guida di attuazione delle Regioni e delle Province autonome.</p> <p> </p> <p>La pagina è stata costruita anche grazie ai contribuiti raccolti attraverso il questionario <strong><a href="https://www.dati.gov.it/content/monitoraggio">Indagine sul grado di maturità degli open data 2018</a>, </strong>promossa dalla Commissione europea, dove i diversi enti coinvolti nella rilevazione hanno comunicato il rispettivo stato di attuazione delle politiche sugli open data.</p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti:</strong></p> <p> </p> <p><strong><a href="http://www.dati.gov.it/">Portale nazionale dei dati aperti</a></strong></p> <p><strong><a href="https://www.dati.gov.it/content/riferimenti-normativi-linee-guida-regionali">Riferimenti normativi e linee guida regionali </a></strong></p> <p><strong><a href="https://www.dati.gov.it/content/monitoraggio">Indagine sul grado di maturità degli open data 2018</a></strong></p></div> Mon, 22 Oct 2018 14:36:00 +0000 flavia.gamberale 79476 at http://www.agid.gov.it pagoPA: disponibile il nuovo avviso di pagamento analogico pagoPA con integrato il bollettino di Poste Italiane http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/10/15/pagopa-disponibile-il-nuovo-avviso-pagamento-analogico-pagopa-integrato-il <span>pagoPA: disponibile il nuovo avviso di pagamento analogico pagoPA con integrato il bollettino di Poste Italiane</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Lun, 10/15/2018 - 15:23</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-10-15T09:00:00Z">15/10/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Prosegue lo sviluppo di pagoPA con novità sulle modalità di pagamento.</p> <p>Il Bollettino di conto corrente postale è integrato all'interno del nuovo avviso di pagamento alle Pubbliche Amministrazioni e utilizzabile sia nei pagamenti attraverso canali fisici (gli uffici postali) o digitali.</p> <p> </p> <p>Con il nuovo avviso si semplifica la comunicazione tra cittadini e Pubblica Amministrazioni e le modalità di pagamento diventano più semplici. Il nuovo bollettino è più piccolo e facilmente consultabile, le informazioni importanti per pagarlo sono a portata di mano. Notevoli riduzioni, inoltre, e risparmio di carta sono previsti sul fronte delle spese di spedizione per le Pubbliche Amministrazioni.</p> <p> </p> <p>Gli Enti Creditori che intendono utilizzare il nuovo bollettino postale possono fare richiesta a Poste Italiane, per ottenere la necessaria Autorizzazione alla stampa in proprio.</p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p>Il sistema di pagamenti elettronici <a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa ">pagoPA</a></p> <p>Maggiori informazioni sul sito di <a href="https://www.poste.it/paga-online.html?custadc=1476486522844-1476486522600&amp;wt.ac=1476486522844-1476486522600#come_cambia_il_bollettino_pa">Poste Italiane</a></p> <p> </p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/pagopa" hreflang="it">pagoPA</a></div> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/pagamenti-elettronici" hreflang="it">pagamenti elettronici</a></div> </div> Mon, 15 Oct 2018 13:23:24 +0000 angela.creta 79466 at http://www.agid.gov.it eIDAS: concluso il percorso di notifica europea, SPID diventerà un’identità digitale europea http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/10/02/eidas-concluso-il-percorso-notifica-europea-spid-diventera-unidentita-digitale <span>eIDAS: concluso il percorso di notifica europea, SPID diventerà un’identità digitale europea</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Lun, 10/15/2018 - 16:29</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-10-02T14:00:00Z">02/10/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>Con la pubblicazione della Gazzetta ufficiale europea del 26 settembre 2018 entra nel vivo il percorso di previsto dal regolamento comunitario eIDAS per il riconoscimento dell’identità digitale come strumento di accesso ai servizi digitali delle pubbliche amministrazioni degli Stati membri.</p> <p> </p> <p>La notifica di SPID rende l’Italia uno dei primi Stati Membri a dotarsi di un sistema di autenticazione nazionale in linea con il Regolamento eIDAS e il primo a notificare un sistema guidato dal settore privato, così evidenziato anche dalle parole inviate dal Vice presidente della Commissione europea Andrus Ansip all’Agenzia per l’Italia Digitale a conclusione del percorso di notifica.</p> <p> </p> <p>La notifica europea di SPID, già oggetto di pubblicazione in Gazzetta europea del 10 settembre 2018, è integrata nella <a href="https://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/TXT/?toc=OJ%3AC%3A2018%3A344%3ATOC&amp;uri=uriserv%3AOJ.C_.2018.344.01.0011.01.ENG">Gazzetta del 26 settembre</a> n. C 344/11, con l’indicazione corretta dei tre livelli oggetto di notifica - elevato, significativo e basso - corrispondenti ai tre livelli di accesso a SPID.</p> <p> </p> <p>Gli italiani saranno tra i primi cittadini dell’Unione a poter accedere con la loro identità digitale (eID) a servizi pubblici e privati online sul territorio di tutti gli Stati membri.  Entro settembre 2019 gli stati europei dovranno consentire accesso ai loro servizi digitali anche tramite l’Identità digitale italiana SPID.</p> <p> </p> <p>L’utilizzo delle identità digitali degli Stati Membri oltre il confine nazionale - sottolinea Ansip -  rappresenta un importante passo avanti nella realizzazione del Mercato Unico Digitale e nell’adozione di soluzioni digitali per semplificare la vita dei cittadini.</p> <p> </p> <p> </p> <p><strong>Approfondimenti</strong></p> <p><a href="https://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/TXT/?toc=OJ%3AC%3A2018%3A344%3ATOC&amp;uri=uriserv%3AOJ.C_.2018.344.01.0011.01.ENG">Gazzetta Ufficiale Europea</a> del 26 settembre n. 344/11</p> <p>Percorso <a href="https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/eidas">eIDAS</a></p> <p>Sito del <a href="https://www.spid.gov.it">Sistema pubblico di identità digitale</a></p> <p> </p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/spid" hreflang="it">spid</a></div> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/eidas" hreflang="it">eidas</a></div> </div> Mon, 15 Oct 2018 14:29:06 +0000 angela.creta 79468 at http://www.agid.gov.it Accessibilità: in vigore le nuove norme per siti web e app mobili delle amministrazioni http://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2018/09/28/accessibilita-vigore-nuove-norme-siti-web-app-mobili-amministrazioni <span>Accessibilità: in vigore le nuove norme per siti web e app mobili delle amministrazioni</span> <span><span>angela.creta</span></span> <span>Ven, 09/28/2018 - 09:31</span> <div class="field field--name-field-news-date field--type-datetime field--label-inline"> <div class="field__label">Data:</div> <div class="field__item"><time datetime="2018-09-28T07:00:00Z">28/09/2018</time> </div> </div> <div class="field field--name-body field--type-text-with-summary field--label-hidden field__item"><p>È stata recepita anche in Italia la Direttiva dell’Unione Europea relativa all'accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici (Direttiva 2016/2102).</p> <p>Con l’entrata in vigore del <a href="https://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:decreto.legislativo:2018-08-10;106!vig=">Decreto legislativo n. 106 del 10 agosto 2018</a>, la disposizione entra nel vivo, aggiornando e modificando la Legge 9 gennaio 2004, n. 4 “Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici”, uno dei maggiori riferimenti in materia di accessibilità.</p></div> <div class="field field--name-field-arguments field--type-entity-reference field--label-hidden field__items"> <div class="field__item"><a href="/it/argomenti/accessibilita" hreflang="it">accessibilità</a></div> </div> Fri, 28 Sep 2018 07:31:00 +0000 angela.creta 79272 at http://www.agid.gov.it