Dati aperti geografici: RNDT vince il premio "Best Practice della Pubblica Amministrazione"

Giovedì, 11 Maggio, 2017

Il catalogo nazionale dei dati aperti territoriali come caso esempio in tema di Geografia Digitale nell’era dell’Industry 4.0.
Dati aperti geografici: RNDT vince il premio "Best Practice della Pubblica Amministrazione"

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha ricevuto il premio "Best Practice della Pubblica Amministrazione" per il progetto RNDT, durante la Conferenza ESRI Italia 2017 tenuta a Roma il 10 e l’11 maggio.

RNDT è il catalogo nazionale dei dati aperti territoriali e dei servizi ad essi relativi disponibili presso le pubbliche amministrazioni, la cui gestione organizzativa e tecnologica è affidata ad AgID in coerenza con le disposizioni che disciplinano il Sistema pubblico di connettività e cooperazione.

Durante la conferenza è stata presentata l’anteprima della nuova versione del portale RNDT - che andrà online nei prossimi mesi - coerente con le Linee guida di design per i servizi web della PA, gli standard internazionali e rilasciato in open source.

Tra le nuove funzionalità, le procedure automatiche per la raccolta dei dati aperti geografici previste nel portale RNDT andranno a semplificare le attività per le amministrazioni, mentre l’aggiornamento delle funzionalità di ricerca, faciliterà l'accesso dei cittadini ai dati e servizi territoriali. Il nuovo portale consente la possibilità di integrare i propri dati con quelli offerti dal catalogo e da altri cataloghi dei dati della PA.

L'aggiornamento si inserisce nel percorso avviato con la nuova versione di dati.gov.it con l’obiettivo di rendere sempre più semplice l’aggiornamento e la ricerca dei dati aperti e favorire una più generale infrastruttura dell’informazione del settore pubblico.

Ultimo aggiornamento 11 Maggio 2017


Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna