AgID sospende l’accreditamento dei conservatori

Giovedì, 20 Ottobre, 2016

AgID è al lavoro per predisporre, insieme ad Accredia - l’unico organismo nazionale autorizzato dallo Stato a svolgere attività di accreditamento, tutte le misure necessarie per far acquisire la necessaria certificazione.
AgID sospende l’accreditamento dei conservatori

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha sospeso a decorrere dal 14 settembre 2016 – a seguito dell’entrata in vigore del D.lgs. 26 agosto 2016, n. 179 - l’accreditamento dei soggetti che svolgono l’attività di conservazione dei documenti informatici, per consentire a coloro che intendano presentare domanda di accreditamento di allegare la relazione di valutazione della conformità rilasciata da uno degli organismi di valutazione che saranno individuati da Accredia - Ente italiano di accreditamento

Nel D.lgs. 26 agosto 2016, n. 179, “Modifiche ed integrazioni al Codice dell'amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, ai sensi dell'articolo 1 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”, entrato in vigore il 14 settembre 2016, la disposizione di cui all’art. 29 comma 1 del CAD è stata così modificata:

“I soggetti che intendono avviare la prestazione di servizi fiduciari qualificati o svolgere l’attività di gestore di posta elettronica certificata, di gestore dell’identità digitale di cui all'articolo 64, di conservatore di documenti informatici di cui all'articolo 44-bis presentano all'AgID domanda, rispettivamente, di qualificazione o di accreditamento, allegando alla stessa una relazione di valutazione della conformità rilasciata da un organismo di valutazione della conformità accreditato dall'organo designato ai sensi del Regolamento CE 765/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008 e dell'articolo 4, comma 2, della legge 23 luglio 2009, n. 99”.

 

Tag: conservazione

Pagina interna sull'argomento: 

Ultimo aggiornamento 20 Ottobre 2016


Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna