Indice del Pacchetto di Archiviazione e metadati

Qualora la struttura dei metadati da inserire nell’IdC (ai sensi dell’allegato 5 del DPCM 3 dicembre 2013) si applichi anche ai soggetti privati e il “soggetto produttore” sia un'azienda anziché una persona fisica (es. libero professionista) cosa si indicherà nei relativi campo “cognome” e “nome”? E per il “destinatario”?

Le indicazioni contenute nell’allegato 5 si riferiscono ai metadati minimi del  documento informatico mentre per la struttura dell’IdC è necessario fare riferimento allo standard UNI 11386:2010. Sia per le persone fisiche che per le aziende i metadati  “nome” e “cognome” devono corrispondere al nome e al cognome del soggetto che ha l’autorità e la competenza di produrre il documento (che nel caso delle PMI corrisponderà al Responsabile della gestione documentale) o della sola persona fisica intervenuta nel processo di produzione del pacchetto di archiviazione.

Argomento: 
Conservazione digitale

Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna