Registrazione al dominio “.gov.it”

Ultimo aggiornamento 15 Febbraio 2018

Con la Direttiva n. 8/2009 del Ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione vengono fissati i criteri di riconoscibilità, di aggiornamento, di usabilità e accessibilità individuando con il “.gov.it” il dominio che riconosce i siti e i portali delle pubbliche amministrazioni. AgID fornisce assistenza per la registrazione di un dominio ".gov.it"

Con la pubblicazione della Direttiva n. 8/2009 le Pubbliche amministrazioni sono tenute all’iscrizione al dominio “.gov.it” dei propri siti.

AgID dal 2 maggio 2012 ha reso disponibile la procedura di registrazione attraverso un applicativo on line con cui si possono effettuare diverse operazioni relative all’uso del dominio stesso.

Le principali sono:

  • Registrazione al dominio “.gov.it”
  • Cambio dati dominio
  • Cambio riferimenti dominio
  • Cancellazione dominio

Gli indirizzi di posta elettronica sia del referente tecnico, sia del referente amministrativo da indicare al momento della compilazione on line della richiesta di registrazione del dominio “.gov.it”, devono obbligatoriamente coincidere con l’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) dell'amministrazione richiedente, indicato nell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA); analogamente deve avvenire per tutte le amministrazioni che hanno già registrato il dominio “.gov.it”; anch’esse quindi dovranno provvedere all’eventuale aggiornamento dell’indirizzo del referente amministrativo e tecnico con l'indirizzo PEC presente in IPA La mail che accompagna la documentazione indica la procedura da eseguire e gli indirizzi a cui deve essere inoltra la stessa.

Qualsiasi richiesta di assistenza o di informazioni relativa ad una registrazione, dovrà essere indirizzata esclusivamente a: dominiogov@pcert.agid.gov.it.

Tag: dominio .gov.it


Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna