Gestione procedimenti amministrativi

Ultimo aggiornamento 12 Febbraio 2015

La digitalizzazione dei procedimenti amministrativi consente nuove modalità di comunicazione e interazione con cittadini e imprese attraverso l’erogazione di servizi e la realizzazione di un unico punto di accesso.

I procedimenti amministrativi incentrati sulla gestione documentale garantiscono la corretta gestione dell’intero ciclo di vita dei documenti dalla produzione alla conservazione.  I sistemi per la gestione documentale consentono infatti di:

  • Automatizzare i processi di classificazione, fascicolazione e definizione dei metadati (informazioni base e specifiche per tipologia di documenti)  - Documento informatico
  • Automatizzare la fase di registrazione dei documenti in ingresso e uscita e assegnazione alle unità organizzative  - Flussi documentali e protocollo
  • Dematerializzare il trattamento dei flussi documentali sia in ingresso che in uscita - Dematerializzazione
  • Supportare l’archiviazione dei documenti informatici e delle copie  - Conservazione

AgID ha definito il modello di riferimento, l’architettura funzionale e i requisiti funzionali, non funzionali e di progetto del nuovo Sistema di Gestione dei Procedimenti Amministrativi della pubblica amministrazione e della rete dei poli conservativi (SGPA).Questo permetterà a tutte le pubbliche di amministrazioni di adottare un unico modello di riferimento per i loro investimenti sulla dematerializzazione dei procedimenti, così da contribuire alla realizzazione di un sistema cooperativo che renda interoperabili i flussi documentali tra tutte le amministrazioni e riconduca ad unitarietà la gestione dei dati, degli eventi e dei documenti informatici non strutturati.Il SGPA è stato predisposto con il contributo delle amministrazioni centrali, territoriali e locali.

   

Tag: gestione documentale

Documenti


Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna