Accreditamento e conservatori

Ultimo aggiornamento 12 Aprile 2016

Con la Circolare n. 65/2014 (G.U. n. 89 del 16/04/2014) che abroga la precedente circolare di DigitPA n. 59 del 2011, AgID ha ridefinito le modalità per l’accreditamento e per la vigilanza dei soggetti che intendono conseguire i riconoscimenti più elevati in termini di qualità e sicurezza prevedendone l’iscrizione in un apposito elenco pubblico. La documentazione richiamata dalla circolare è resa disponibile nell'ambito della sezione documentazione di questa pagina.

La circolare si sofferma sui requisiti per l’accreditamento dei conservatori, sulle modalità di presentazione della domanda e sul correlato iter istruttorio, dettando anche le linee guida per la vigilanza. Ai fini della vigilanza i consevatori accreditati sono tenuti a trasmettere ad AgID i dati relativi all'attività quadrimestrale di conservazione.

Tali dati vengono sintetizzati in relazioni periodiche predisposte dall'Agenzia.

Relazioni sull'attività di conservazione dei documenti informatici

Tag: conservazione

Riferimento all'articolo CAD


Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna