Gli appalti pre-commerciali nella programmazione regionale 2014-20

Ultimo aggiornamento 10 Agosto 2017

Sin dal 2012 l'Agenda Digitale Italiana prevede l’utilizzazione degli  acquisti  pubblici  innovativi  e  degli appalti pre-commerciali al fine di stimolare la  domanda  di  beni  e servizi innovativi. Ad oggi l’Italia è uno dei Paesi leader (link is external) in Europa nell’implementazione del Pre-Commercial Procurement. 

L'Accordo di Partenariato con la Commissione Europea impegna il nostro Paese a realizzare le seguenti azioni per promuovere procurement di innovazione anche nel periodo 2014-20:

1.3.1 (OT-01) «Rafforzamento e qualificazione della domanda di innovazione della PA attraverso il sostegno ad azioni di Pre-commercial Public Procurement e di Procurement dell’innovazione»

- 11.3.4 (OT-11) «Azioni di rafforzamento e qualificazione della domanda di innovazione della PA, attraverso lo sviluppo di competenze mirate all’impiego del “Pre-commercial procurement”»

L'esecuzione delle suddette azioni è in gran parte realizzata nell'ambito dei Programmi Operativi Regionali (POR). Undici Regioni italiane prevedono esplicitamente nei propri Piani operativi 2014-2020 un investimento per il Pre-commercial Public Procurement e il Procurement di innovazione. I settori di attuazione sono stati individuati da ciascuna Regione in coerenza con i documenti di strategia di specializzazione intelligente (S3).

Gli appalti pre-commerciali, esclusi dall'applicazione del Codice dei Contratti pubblici, sono realizzati tenendo conto delle indicazioni della Comunicazione COM(2007) 799.

L’Agenzia per l’Italia digitale, ai sensi dell’art.19, D.L. 179/2012, può supportare le Regioni nell'attuazione delle azioni di Pre-Commercial procurement. Attraverso specifiche intese o accordi di programma con le regioni l’Agenzia può anche agire quale centrale di committenza e pertanto aggiudicare gli appalti pre-commerciali per conto della Regione stessa. 

Tag: ricerca e innovazione


Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna