Atti esecutivi eIDAS

Al mese di aprile 2016, la Commissione europea ha emanato i seguenti provvedimenti attuativi:

  • Decisione di esecuzione (UE) 2015/296 della Commissione - 24 febbraio 2015 (Fissa le modalità procedurali necessarie per facilitare la cooperazione fra gli Stati membri nella misura in cui ciò sia necessario per garantire l'interoperabilità e la sicurezza dei regimi di identificazione elettronica che gli Stati membri hanno notificato, o intendono notificare, alla Commissione.)
  • Regolamento di esecuzione (UE) 2015/806 della Commissione – 22 maggio 2015 (Stabilisce le specifiche relative alla forma del marchio di fiducia UE per i servizi fiduciari qualificati)
  • Decisione di esecuzione (UE) 2015/1506 della Commissione - 8 settembre 2015 (Stabilisce le specifiche relative ai formati delle firme elettroniche avanzate e dei sigilli avanzati che gli organismi del settore pubblico devono riconoscere)
  • Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1502 della Commissione - 8 settembre 2015 (Relativo alla definizione delle specifiche e procedure tecniche minime riguardanti i livelli di garanzia per i mezzi di identificazione elettronica)
  • Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1505 della Commissione - 8 settembre 2015 (Che stabilisce le specifiche tecniche e i formati relativi agli elenchi di fiducia di cui all'articolo 22, paragrafo 5, del regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno)
  • Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1501 della Commissione - 8 settembre 2015 (di cui all'articolo 12, paragrafo 8 del regolamento (UE) n. 910/2014) (Stabilisce i requisiti tecnici e operativi del quadro di interoperabilità al fine di garantire l'interoperabilità dei regimi di identificazione elettronica che gli Stati membri notificano alla Commissione.)
  • Decisione di esecuzione (UE) 2015/1984 della Commissione - 3 novembre 2015 (Definisce le circostanze, i formati e le procedure della notifica in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno)
  • Decisione di esecuzione (UE) 2016/650 della Commissione - 25 aprile 2016 (Stabilisce norme per la valutazione di sicurezza dei dispositivi per la creazione di una firma e di un sigillo qualificati a norma dell'articolo 30, paragrafo 3, e dell'articolo 39, paragrafo 2, del regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno)

Tag: eidas, identità digitale


Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna