Italia Login – la casa del cittadino

Ultimo aggiornamento 16 Marzo 2017

CUP C51H16000080006, progetto finanziato dal PON “Governance e capacità istituzionale 2014-2020” per gli assi 1 e 2, azioni 1.3.1 e 2.2.1 – fondi FESR e FSE

AgID ha il compito di garantire la realizzazione degli obiettivi dell’Agenda digitale italiana in coerenza con l’Agenda digitale europea. Per il perseguimento di questi obiettivi, l’Italia ha elaborato la Strategia italiana per la Banda Ultra Larga e la Strategia per la Crescita Digitale 2014-2020.

AgID, in quanto beneficiaria di finanziamenti del Programma Operativo Nazionale (PON), intende garantire la visibilità delle operazioni finanziate, nonché trasparenza nell’utilizzo dei fondi per quanto riguarda obiettivi, azioni e risultati.

Nell’ambito del piano per la crescita digitale, si inserisce il progetto “Italia Login – la casa del cittadino”, interamente finanziato dal PON “Governance e Capacità istituzionale 2014-2020” per gli Assi 1 e 2, azioni 1.3.1 e 2.1, Fondi FESR e FSE, sulla base della convenzione sottoscritta il 2 agosto 2016 tra il Dipartimento della funzione pubblica e AgID.

Le iniziative di Italia Login perseguono gli obiettivi primari di trasparenza, semplificazione, efficacia dell’azione amministrativa e sviluppo di un’economia dei servizi digitali attraverso l’accrescimento del livello di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, la ridefinizione delle modalità di erogazione dei servizi e l’accrescimento dell’alfabetizzazione e della cultura digitale.

Italia Login rappresenta il punto di avvio di un processo di trasformazione digitale, volto a rendere i rapporti cittadino-Stato e imprese-Stato più diretti e semplificati, grazie alla piena disponibilità in rete delle informazioni su fisco, sanità, scuola e rapporti con le istituzioni locali che ogni cittadino gestirà attraverso la creazione di uno specifico profilo civico online. Traducendo così il principio di “cittadinanza digitale”, ogni cittadino potrà accedere alle informazioni e ai servizi pubblici che lo riguardano, attraverso un luogo di interazione con la pubblica amministrazione e le sue ramificazioni, arricchito da segnalazioni sulle opportunità e sugli obblighi pubblici che il sistema filtrerà in relazione al profilo anagrafico e territoriale.

I risultati del progetto tende possono essere così riassunti:

  • aumento del numero di identità digitali di cittadini e imprese
  • sviluppo di piattaforme di interoperabilità per il miglioramento e l’ampliamento dei servizi pubblici digitali di specifici settori
  • miglioramento del livello di integrazione tra banche dati delle pubbliche amministrazioni attraverso lo sviluppo di infrastrutture di interoperabilità
  • miglioramento del livello di sicurezza e affidabilità dei siti web della PA
  • diffusione e promozione dei servizi pubblici digitali e di procedimenti amministrativi digitali.

Tag: programma operativo nazionale


Informazioni generali sul sito

Torna alla navigazione interna